Top Menu

C'era una volta... Once Upon a Time Parte 1 [recensione]

Il fatto che la mezza-stagione dedicata a Frozen sia una delle più coerenti la dice lunga...

Eccoci di nuovo qui, con questa serie che non si degna di morire sotto i colpi dei critici e i miei sospiri snervati!
La seconda metà della stagione si è conclusa da poco e quasi non mi ero accorta che fosse ricominciata, anche se Netflix ha fatto di tutto per farmelo notare 😅
Che dire... ho iniziato a vederla senza rileggermi la mia precedente recensione perché non volevo lasciarmi influenzare da come era andata con la prima metà.

Il risultato di questa scelta? Per gran parte della prima puntata, di questa seconda metà, ero assai perplessa perché non mi ricordavo nulla! Per di più, cercando di fare mente locale mi sono stupida da sola di quanto fosse intricata e da soap-opera la trama di Once 🤣
C'è un intera sfilza di audio-messaggi di io che cerco di fare un riassunto delle precedenti stagioni, tenendo fuori tutti i personaggi che non ci sono più, e mi impappino di continuo 🤣
Stavo semplicemente cercando di spiegare chi è chi ed è stata una impresa ardua, ma se non altro alla fine sono riuscita a dissotterrare un vago ricordo su cosa era successo nella prima metà della stagione 😗!

Bene, che la follia abbia inizio!
Ancora una volta ogni "recensione" di ogni puntata è fatta sul momento, senza sapere cosa succederà dopo (o prima, il più delle volte 🤫) e per smorzare un po' la cupa atmosfera di questa serie (ma dove?) per la prima volta userò le emoji su questo blog.
In realtà volevo solo provare a mettere delle faccine al posto dei "*cof cof*" e "*ahah*" soliti e ho deciso di iniziare da qui 😎
Se avete dei problemi di visualizzazione fatemelo sapere 😉

Visto che a fine della visione questa recensione si è rivelata lunga quasi quanto un libro di medie dimensioni ho deciso di dividerla in due parti e tagliare diverse cose, per cui se incappate in frasi strane e o riassunti senza senso ditemelo che potrei aver commesso qualche errore 😶
Per la prima volta farà la sua comparsa anche "Suppy, il narratore onnisciente", ovvero le cose scritte in blu sono aggiunte che si riferiscono a eventi futuri che ho fatto mentre risistemavo le recensioni delle varie puntate.

Undicesima Puntata
Eravamo rimasti che... boh, leggete l'articolo prima perché io non l'ho fatto 🤣
Questa puntata era dedicata a Robin, che tutto sommato come personaggio non mi dispiace.

Robin vuole fare la streghetta, ma è una pippa perché ha ereditato le abilità del padre invece che della madre (perché ovviamente nei mondi fantasy funziona sempre così)
Completamente OC Regina le regale un libro della nonna (la cara e dolce Cora 😑)... suppongo sia per sottolineare che Regina è meno rigida di Zelina.
Questo porta a una litigata tra madre e figlia, poi Robin sparisce in una nuvola di fumo perché a quanto pare Gothel è "Madre Natura" e Robin l'ha evocata per sbaglio.
Zelina riesce in qualche modo a teletrasportarsi da Cenerentola, Henry, NuovIno (nuovo soprannome indecente per il nuovo Uncino) e Regina in modo da fare una parte di merda alla sorella che gli è costata la figlia.
A quanto pare va da lei solo per infamarla poi parte per salvare la figlia ed essendoci di mezzo Gothel, NuovIno le impone di andare con lei.
Nuov--- basta, è troppo scemo! Uncino porta Zelina in una "bottega magica" grazie a una "mappa del tesoro" e ovviamente è il covo di Gothel (convenient~).
Robin manda a cagare la mamma così Zelina e Uncino (anche se urlava "Vendetta!!" fino a un attimo prima) se ne vanno, ma Uncino la convince subito a tornare indietro... appena in tempo per salvare Robin perché ovviamente adesso (non prima, non dopo, ma proprio in quel momento) Gothel decide di usare Robin come vittima sacrificale per salvare la sua ex-mentore di serate in discoteca usando l'amuleto della resurrezione (spoiler: 'sto personaggio non comparirà mai più e andrà anche contro ciò che viene poi narrato sul passato di Gothel)
Zelina si mette in mezzo: "prendi me al posto suo!" e Robin salva mammina perché trova un arco e capisce che è più una Robin Hood che una strega 😶
Nel finale Robin cede la sua energia magica alla madre perché non le interessa più ed essendo Zelina la Strega Cattiva dovrebbe essere magica (?) > vi giuro che è più inquietante e morboso di quanto non sembri.

Nel presente Lucy è in coma e la madre, il "padre" ed Henry fanno dei test per vedere se sono compatibili con Lucy (??)
Intanto Gothel plagia Anastasia smerdando Rapunzel, rimaste sole lei e Genoveffa continuano con la tiritera "ti odio" "io ti odio di più" e poi si liberano grazie al "tiro la scalpa di marca e attivo la carrucola" 🤦
Rapu e Geno fanno pace quando la figlia confessa che "le lanterne che ti hanno riportata a casa furono una mia idea" (spoiler: tempo due puntate e gli autori si dimenticano di 'sta cosa)
Gothel va da Zelina per carcare di convincerla a farsi dare il medaglione che a quanto pare è incastonato nella vecchia insegna del bar.
Tremo convince Uncino che ci sia una setta di streghe e Gothel è la loro capa, Uncino sulle prime non gli crede ma poi inizia ad avere dubbi quando va a casa di lei in modalità Detective Conan dei poveri (comicissimo Uncino che difende la poooovera Gothel 🤣)
Rapu si fa consegnare l'amuleto e lo porta a Gothel per salvare Lucy ed essere considerata di nuova una dei buoni (vuol fare colpo su Anastasia), però Gothel evoca Geno per usarla come sacrificio rituale e Rapu, memore della storia delle lanterne (suppongo) si sacrifica al posto della figlia... anche se l'ha insultata per 10 puntate e la figlia ha fatto i salti mortali per toglierla di mezzo.
Lucy si sveglia e tutto va per il meglio perché tanto l'unica ad averci rimesso le penne è la villians della prima metà di stagione che non serve più a nulla.
Negli ultimi minuti vediamo che la dottoressa scopre dalle analisi che Henry è il padre biologico di Lucy e poco dopo viene uccisa.

La puntata serve a buttar fuori un personaggio ormai inutile cercando di creare questa una sorta di dualismo tra Zelina-Robin e Rapunzel-Genoveffa, che però è alquanto privo di logica visto come si sono comportati finora i personaggi... vai a capire gli autori 😑

Dodicesima Puntata
Rapunzel Tremaine è morta e... a nessuno frega 😅 cioè la puntata si apre con un podcast di pessimo gusto di Henry, ma di fatto a tutti fottesega.
Questa puntata è dedicata a Tiana.

Sabine/Tiana a quanto pare gestirà da sola il camioncino, ora cajun, in una sorta di rave di quinta categoria perché adesso il tratto suo distintivo, spuntato fuori dal nulla, è quello di essere una rompicazzo... 😑
Faceva la gnorri anche nel passato e Facilier (e che fa gli occhi dolci a Regina, perché a quanto pare hanno un passato? -tranquilli, non lo spiegheranno mai) la maledice con un mega-alligatore (stranamente ben fatto come CGI, ma solo è perché le scene erano molto cupe) mangia-uomini con principe-cacciatore al seguito.
Si tratta ovviamente di Naveen ed è ovviamente un principe cretino che però nasconde un triste passato con tanto di fratello morto.
Tiana minaccia Naveen, perché si convince che sia alleato di Facilier, ma nel mentre vengono aggrediti dall'alligatore che scrocchia un po' il principe prima che Tiana riesca a ucciderlo.
Tiana scambia la collana (recuperata dallo stomaco della bestia) con la vita di Naveen, ma Facilier se lo porta via perché il principe è comunque indebitato con lui >> Tiana giura di salvarlo, a costo di mandare in bancarotta il suo regno... oooook 😗
Ovviamente Tiana impara anche la lezione del giorno: non puoi fare le cose da sola, trova degli amici fidati e tienteli stretti.

Nel presente Naveen compare e viene presentato come un ex-compagno di scuola di cucina di Tiana (perché ho dei flashback su 2 Broke Girls?) ora rivale con un camioncino identico al suo, per di più poco dopo un controllo fa chiudere quello di Tiana.
Lei va da Naveen per accusarlo di averla fatta chiudere, lui incolpa il suo socio (Facilier) e per fare pace lavorano insieme nel furgone di lei in modalità amorucci > alla fine però vien fuori che Naveen è al soldo di Facilier 😨
Anche Uncino e Tremo superano rapidamente la morte di Rapu, due commenti e poi passano a indagare sulla morte della dottoressa perché ovviamente è stranissimo che nella stessa metropoli muoiano due donne nella solita notte... e via con la 30millesima trama parallela di 'sta serie, date il benvenuto al cacciatore di streghe 😑 > se ne sentiva tanto il bisogno...
Henry, dopo aver conosciuto Facilier, il "demoniaco imprenditore", va a casa di Cenerentola ma subisce un cock-block da parte di Lucy perché le compare magicamente davanti la pagina mancante in cui viene descritto che in caso di rottura del sortilegio (aka bacio del vero amore) Henry morirebbe > per cui d'ora in avanti Lucy farà di tutto per dividere i genitori dopo aver cercato di farli rimettere insieme (arte dell'allungabrodamento).
Oh, mi sono completamente dimenticata della sotto-trama di Regina che si sbatte Facilier già dai tempi passati, perché sì...? Meno male che questa aveva il cuore spezzato, cazzi e mazzi, nel tempo si è fatta metà del cast XD
p.s. il costume da cattivo Disney di Facilier è terrificante, me lo ricordavo meno patetico... i guanti poi non si possono proprio vedere!!

Tredicesima Puntata
In questa puntata c'è la camminata della vergogna di Regina, come se nin bastasse il finale della scorsa puntata alla "Non entri? Fai come vuoi, tanto fai tanto come vuoi *segue scena alla 50 sfumature di nero censurata per il pubblico da prima serata*"

La puntata è dedicata ad Alice (anche lei mi sta simpatica, come personaggio e come attrice) una giovane Alice, con gli occhi più inquietanti della storia 😨, rinchiusa nella torre e visitata da papo-Uncino che le porta regali e fa discorsi un po' inquietanti -o forse è solo che tutti i dialoghi si 'sto telefilm sono da denuncia 😅
Alice è ossessionata da incubi in cui il padre soffre a toccarla e Gothel, apparsa dal nulla (come fa a sapere come è fatta?) lo definestra.
Uncino parte per tirare fuori dalla torre la figlia e cosa fa? Chiede aiuto allo Oscuro Signore, con tanto di patetico scambio di battute "secondo la lore di questo mondo dovremmo ancora odiarci, ma visto che siamo 'amici' da tot stagioni mettiamoci una rapida pezza sopra~"
Essendo ancora nella prigione Uncino va a recuperare l'Amo di Maui (edizione tascabile -già, quello di Moana) che è in mano a una versione giovine del Capitano Achab (ditemi che questo tizio non ritorna più!! Sembra un Will Turner sbronzo dopo che è stato *bip bip* da Jhonny il Pronfodo) che sfotte Uncino perché ha messo l'uncino al chiodo per stare con la figlia.
Uncino vince la sfida a dadi e va a salvare l'Oscuro Signore, Achab lo segue e lo sfotte per poi sfidarlo a duello, punto sul macho-vivo Uncino accetta.
Achab viene preso in pieno, Uncino di striscio ma quando torna da Alice scopre di avere la maledizione del cuore avvelenato, Gothel compare e lo defenestra dopo averlo sfottuto dicendogli che se fosse stato un bravo padre che corre subito dalla figlia non sarebbe stato colpito dal proiettile avvelenato.
Quindi Achab era al soldi di Gothel o...? Meglio non farsi troppe domande mentre si guarda 'sta serie.

Nel presente Alice fa la pazzoide e cerca di giocare con Uncino, ma non se la fila e per di più la poverina sclera quando vede Gothel in sala interrogatori.
Gothel, che era missing in action nella puntata scorsa, si auto-consegna per chiedere apparentemente l'aiuto della polizia contro il cacciatore di streghe.
Ovviamente pretende di restare sola con Uncino e lo rigira come un calzino (in un certo senso va OC pure lei perché si pone in maniera completamente diversa, rispetto a come fa di solito) cercando di risvegliarlo (?).
Alla fine Gothel gli rivela che l'assassino regala marzapane poco prima di uccidere la sua vittima, cosa che serve solo a distrarre la polizia e far morire la strega di Hansel & Gretel e apparentemente è Alice il killer di streghe.
Questa puntata segna anche l'inizio di Henry e Cenerentola da chiamata ai servizi sociali, perché di punto in bianco iniziano a insultare e lamentarsi della figlia che in realtà non ha fatto nulla di sconvolgente (non è che ha tirato la granita rossa in faccia a papino o che...) soprattutto considerando il background del personaggio, ma come al solito gli autori sono dei cretini.
C'è anche un po' di bonding tra Geno e Henry con mezzo "ti salto addosso" che diventa più una confidenza tra amici con successivo bonding tra Cene e Geno, quest'ultima decide di continuare l'opera della madre (visto che parla con Cenerentola questa dovrebbe preoccuparsi, visto che a quanto le risulta la grande opera di Rapu era separarla da Lucy 😅)
La puntata si conclude con Lucy che cerca l'aiuto di Regina e lei le confessa di essere sveglia, così mettono in atto l'Operazione Giacinto (copiando Emma ed Henry, perché se ne sentiva tanto il bisogno... 😑)

Questa puntata non è male: la cocente differenza tra passato e presente, Uncino che fa tutto per la figlia e un Uncino che tratta da cani Alice perché "Gothel è più importante", abbandonare la "Balena Bianca/Alice", yo soy macho-man, ecc... non è male, è quasi una trama profonda 🤣🤣

Quattordicesima Puntata
Altra puntata dedicata ad Alice, ora rimasta sola perché per la vergogna il padre non si avvicina più alla torre (padre dell'anno!)
Alice è sempre più pazza e con ancora le scorte di cibo a quanto pare...
Il giorno del suo compleanno viene salvata da una sorta di troll e anni dopo protegge lo stesso troll da Robin e un gruppo di cacciatori.
Alice sta stalkerando Uncino, da lontano, e Robin la vede poi e dopo un diverbio (surreale) con alcuni cacciatori finiscono catturate entrambe.
Robin si libera, ma pianta in asso Alice perché vuole fare la macho-eroina per portare lusto alla famiglia *parte canzoncina di Mulan*
Stanno per attaccare il troll quando spunta Alice e Robin si allea con lei, fortunatamente spunta dal nulla il maggiolino di Emma e scappano stile Prigioniero di Azkaban.
A questo punto Robin mette insieme i pezzi e capisce che Alice è una strega potentissima che rende reale i suoi viaggi mentali.

Nel presente Alice deve vedersela con la storia degli omicidi, anche se Tremo e Uncino (e anche Henry) decidono di proteggerla e cercano il suo alibi (a quanto pare vivono in un mondo in cui lo zucchero a velo può venire solo dal camioncino di Tiana)Girando Alice si rende conto che è invisibile e nessuno si ricorda di lei > visto la tipa è una sorta di ladruncola dovrebbe essere orgogliosa di passare completamente inosservata.
Trovano il suo zaino in un cestino, ma è ancora più incriminante (il vero killer sta cercando di incastrarla... perché torna comodo per la trama, suppongo?)
Alla fine a darle un alibi è il troll-statua sotto il cavalcavia, quello con cui parla sempre, che la riprende perché hanno installato una telecamera per fermare i graffitari > mentre parla col troll, conosce la Robin lezzona del presente di ritorno dal Tibet.
Alla fine Uncino "adotta" Alice e se la porta a casa, per cui la famiglia si riunisce 🤭
Intanto Regina convince Lucy a intrufolarsi nell'appartamento di Facilier mentre lei lo distrae, ma una scenata di Zelina manda a monte il piano > ovviamente Lucy non caga il telefono per cui viene quasi beccata (ovviamente lui se ne accorge, ma fa finta di nulla perché lovva a bestia Regina e vuole inchiappettare Tremo).
Henry e Geno hanno un'ultima chiacchierata e Geno si scusa non troppo velatamente di averlo condannato a morte certa... e dopo va a cercare Anastasia.

Ora che ci penso... per come è messa la scena in questa puntata Robin potrebbe mettersi con Alice perché Alice esprime quel desiderio, quindi la costringe ad amarla? 🤣

Quindicesima Puntata
Larga è la foglia, stretta è la via, ecco che inizia l'ennesima puntata.
Questa si apre con Genoveffa e Anastasia da piccole > serve a rafforzare la storia delle lanterne usate per trovarsi (solo che... Geno aveva detto che l'idea era stata sua, ma in questa puntata è Ana che la usa per farsi trovare da lei...? Ha mentito o sono i soliti autori smemorati? 🤣)
Passano gli anni e Geno professa il suo odio per la sorella che si è presa tutto l'amore di mamma.
Gothel compare e le dice che è troppo scrausa per lanciare il sortilegio, ma se entra nella sua cerchia insieme riusciranno a lanciarlo > così la invita in una sorta di Hunger Games tra streghe.
Qui Geno incontra e stringe una sorta di amicizia con Gretel che le racconta che Hansel è impazzito, è coperto di bruciature e ha cambiato nome.
Alla fine Geno uccide Gretel, perché la sfida "it's a trap!" e solo una entrerà nella congrega.

Intanto nel presente Geno cerca Ana, ma riceve i famigerati marzapanini del killer e poco dopo viene aggredita (anche se il killer pare un rincoglionito incapace e per metà della puntata penserete che è un fake, ma noooope).
Regina si rifiuta di aiutare Geno, perché è colpa sua se Henry rischia grosso, ma per lo meno va a chiamare Tremo.
Mentre Geno è al bar incontra Facilier che coi tarocchi le mostra due possibili destini: morire o ingannare la sorella.
Ovviamente sceglie la seconda (meno male che voleva essere buona adesso): usa le lanterne per attirare Geno e la stende, poi Facilier cerca di estrarre la magia da Ana (ma ehi, è buono perché poi la porta a Regina perché la lovva a bestia e vuole aiutarla a salvare Henry) ma la ragazza viene svegliata da Gothel che la incita a di uccidere la sorella.
Geno chiede scusa alla sorella, quella la perdona e con l'arrivo di Tremo e Regina la situazione si stabilizza.
Geno usa i fagioli magici (presi da Facilier) e si tolgono dai 3 passi (perché tanto Ana mica era al centro della trama finora! 😑)
Intanto Lucy e Regina, dopo aver confabulato su come tenere lontani Henry e Cenerentola, approfittano del fatto che Cene esca con Tiana e organizzano a Henry un "appuntamento di gruppo" coi suoi storici amici del mondo delle fiabe: Uncino e Jack... anche se in questo mondo non si parlano granché e Jack è tipo il "padre" di Lucy... certo andranno d'amore e d'accordo 😑
Il destino porta Cene al bar dopo che ha lasciato in coda Tiana (grande amica...)
Cene sfida Henry a fare centro con una monetina per dimostrare che è destino che stiano insieme, ma il boccale viene spostato all'ultimo (in compenso a fine puntata Cene fa un tiro ancora più improbabile e fa centro)
Alla fine la scena di bonding tra maschietti serve solo a mostrare che Jack è lui il killer di streghe!
p.s. ma solo io trovo scemo che Jack non dica nulla mentre la ex-ragazza e madre di sua figlia tuba con un altro uomo davanti a lui? Per di più dopo spinge questo nuovo uomo a farsi la sua ex?? (spoiler: perché lui sa la verità~ > cercare inutilmente di dare una logica a ciò che gli autori scrivono)

Sedicesima Puntata
Questa puntata l'ho lodata sulle prime... poi l'ho stroncata perché l'hanno sbrodolata di brutto.

Iniziamo con Henry, Cene e Uncino in modalità Hobbit: vanno in una grotta a uccidere il drago, ma al suo posto trovano un panzone perché il drago s'è tolto di culo da tempo.
Henry praticamente non ha ancora chiesto a Cene di sposarlo perché vuole un bell'aneddoto da raccontare ai nipotini, una storia figa come quella della madre.
Uncino così decide di aiutarlo (visto che lui è "Nuovino", e l'altro Uncino è tipo il patrigno di Henry, non vuole essere da meno) così rubano la Jolly Rogers a Barbanera, che l'ha rubata a sua volta da Spugna che l'ha ereditata da Uncino quando ha appeso l'uncino al chiodo per stare con Alice.
Tentano un ammutinamento, poi ripescano il forziere di Davy Jones (che ha una storia scopiazzata da i Pirati dei Caraibi) ma Henry capisce che è (quasi) tutta una farsa messa in scena da Uncino.
Mentre Henry lo manda a cagare vengono attaccati da un mega-vortice magico e alla fine Henry rinuncia all'anello perché capisce che il motivo per cui vengono inseguiti dal vortice.
Morale: Henry capisce che non è importante avere una storia figa, col rischio di restarci secco nel mentre, ma sposarsi e vivere felici e contenti.

Nel presente Henry va al bar e conosce Robin, anche lei gli fa i comprimenti per il """"podcast""" bello bello in modo assurdo, poi vede Jack in un angolo che si lamenta di non aver accalappiato una e blatera di altre cose filosofiche un po' preoccupanti, ma Henry è stupido e non capisce che quando un comprimari ha più screen-time significa che devi preoccupati.
Henry viene chiamato per un nuovo lavoro figo e va a vantarsi da Cene che di punto in bianco lo lovva (sai, ha fatto centro con la monetina dal divano di casa, eh!) e non vuole che vada via ma non glielo dice per non fare la rompicazzo.
Henry fa le valige, ma Tremo bussa alla porta e gli dice che il killer di streghe trae ispirazione al suo libro, perché sì (no dai, hanno trovato un libro pieno di scarabocchi non mi ricordo manco dove...? D'altro canto il "killer non lascia tracce", ma l'unica volta che l'abbiamo visto in azione era una pippa)
Tremo lo porta alla centrale e lo mette a studiare il suo stesso libro per capire quale personaggio delle fiabe si ritenga il killer.
Henry capisce che è l'Hansel versione pazza (narrata da Gretel a Gene), ma fora una ruota in un apparente pezzo di scarpetta di cristallo e Jack appare per soccorrerlo.
Qui, in questo punto, c'era il finale perfetto: Henry che entra in macchina del killer, la portiera si chiude e NERO.
Ma ovviamente c'è ancora tipo mezza puntata, per cui la cosa diventa uno strazio con Henry che vede le cicatrici oltre il gomito di Jack/Hansel, capisce che è il cattivo, viene messo KO, Hansel se lo porta a casa per tenerlo rinchiuso lì visto che tutti lo credono partito.
Zelina intanto fa la zuppa pozione, insieme a Lucy e si scambiano piagnistei: buaaa non voglio più mentire ai miei, buaaa non voglio più mentire a mia figlia.
Ovviamente appena Zelina esce dal retrobottega Robin la aggredisce: mi menti, abbi pazienza, bla bla...
Uncino intanto trova un lavoro a Alice, perché costa un botto mantenerla (anche se viveva come una barbona fino a ieri?) e ovviamente la piazza nel camioncino di Tiana (ma Cene allora fa la mantenuta? Non la si vede lavorare da mesi) in cui fa però dei bomboloni a forma di cuore umano  e così la spedisce fuori a vendere assaggini.
Mentre svende bomboloni vede Robin, le due parlando e Alice la tira su di morale, tubano, ecc...
Alla fine Robin torna al bar e fa pace con la madre, ma Zelina scopre di aver ricevuto i marzapanini.

>>La tortura continua nella PARTE 2!<<


Copyright © La Crudele Rubrica di Elisa. Designed by OddThemes & SEO Wordpress Themes 2018