Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2018

Sette giorni di release

Questo articolo è il sunto degli ultimi sette giorni di release che ho fatto unicamente su facebook perché trovavo avesse poco senso fare un mini-articoletto blog ogni giorno. Ho deciso di fare la " Suppy Week of Insanity " per farmi perdonare del fatto che ultimamente non sono molto attiva. In futuro la situazione dovrebbe stabilizzarsi e di certo userò agosto per rifarmi editando, traducendo e preparando quanto mi servirà per il resto dell'anno *cof cof* Il fatto è che finora col lavoro era tutto molto in forse, ma finalmente ho firmato un vero contratto e dopo settembre (mese in cui dovrò abituarmi al nuovo orario e in cui ho già una lunga lista di eventi a cui andare *gemito*) si spera che riesca a capire quanto tempo posso effettivamente dedicare a questo hobby (che comunque è sopravvissuto ad altri lavori, per cui non c'è il rischio che chiuda i battenti) . Prima della release vera e propria faccio un annuncio: adfly per me è morto . Su suggerimento

Kashikomarimashita, Destiny

Kashikomarimashita, Destiny Titolo: かしこまりました、デスティニー // "Yes, My Destiny" // "Come vuole lei, destiny (destino)"  >> Kashikomarimashita è la forma gentile di "Kashikomaru" (certamente/sicuramente) mentre il "mashita" finale indica la forma passata affermativa gentile (in breve è un "certamente" molto formale). Genere: Yaoi, Omegaverse Anno: 2016 (serializzazione iniziata nel 2015) Serializzato su: Omegaverse Project (Fusion Product) Storia: Sachimo Disegni:  Sachimo Volumi: 2 Volumi, conclusa Trama:  Aoi appartiene a una importante famiglia, ma il suo destino è segnato fin dalla nascita: nonostante provenga da una famiglia di α è nato Ω. Finché i suoi erano in vita la cosa non gli pesava troppo però una volta rimasto solo con la matrigna decide che è ora di scappare molto lontano e sfuggire alle grinfie del destino e della persona a lui "predestinata". Proprio mentre si appresta a partire, seguito dal fe

The Empire of Corpses [Recensione]

Come da sondaggio ecco qui la recensione di " The Empire of Corpses/Shisha no Teikoku ". Invero il sondaggio era su " quale manga volete che legga, dalla pila infinita che ho? " ma visto che in questo caso era una serie finita mi son detta che tanto valeva fare anche la recensione. Sarò sincera fin dal principio: Empire è uno dei due manga che hanno generato quella pila . Per farla breve, verso febbraio (2018), mi son trovata ad avere Uraboku e questo da leggere. Non morivo dalla voglia di leggere nessuno dei due, così mi son detta che avrei aspettato che entrambi finissero per poi leggere tutti i volumi restanti (che tanto erano pochi) . Il problema con Uraboku è ovvio: non usciva da anni e avrei dovuto rileggere i precedenti per capire cosa succedeva negli ultimi due *ahah* Il problema di Empire è che fin dalle prime pagine mi ha fatto storcere il naso: i disegni non mi fanno impazzire e l'ammasso di nomi "famosi" con la trama zombesca mi h

Detroit: Become Human [recensione]

Ho finito col comprare Detroit appena è calato un minimo di prezzo, il che vuol dire in meno di un mese! Non viviamo forse in un epoca bellissima? Era pure nuovo... e l'ho preso insieme ad altro alquanto scontato *cof cof* Quando ho iniziato a scrivere questa recensione avevo appena finito la prima partita (con tutti vivi e un Markus alquanto pacifista). L'idea è di fare almeno un'altra partita per avere un'idea più completa del gioco, ma ho finito per ritardare sempre di più la pubblicazione e nel mentre ho platinato il gioco *cof cof* Tutto questo solo per dirvi che se ci sono dei punti traballanti e poco chiari è perché questa recensione è un mostro di Frankestein rattoppato e aggiornato qua e là in corso d'opera *cof cof* Come al solito  questa recensione non sarà spoiler-free . Detroit ormai è uscito da tempo per cui nel momento in cui qualcuno di interessato leggerà questa recensione l'avrà già giocato o se lo sarà già spoilerato in altri lidi *c

Harry Potter: Hogwarts Mystery [Fast Comment]

In realtà ci sarebbe molto da dire su questo gioco, ma sinceramente non si merita nemmeno l'articolo striminzito che sto per fare *cof cof* Cos'è Hogwarts Mystery? Si tratta di un gioco mobile (per cellulari) a tema Harry Potter su licenza di una sussidiaria della Warner, per cui lo si potrebbe considerare più uno spin-off dei film che dei libri. Mi sono decisa a provarlo perché tutti ne parlavano malissimo e tutte le critiche che avevo sentito riguardavano il sistema della "energia", ma... questo gioco fa acqua da tutte le parti. Prima ancora che iniziate a leggere, se siete qui per sapere se merita provarlo (siate voi fan o meno di HP) la risposta è... NO, ASSOLUTAMENTISSIMAMENTE NO! Ma andiamo per punti *nod* Smetterò di lamentarmi della Salani Inizio parlando della traduzione italiana, perché sì è tradotto ma purtroppo segue le nuove politiche della Salani per cui alcuni nomi sono stati rimessi in originale random (ci sarebbe da fare un articolo so