Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2016

L'Angolo dei Consigli - Luglio (Bohra Special Edition)

L’angolo dei consigli è una rubrica,  teoricamente a cadenza mensile , in cui faccio biecamente pubblicità a manga e autori che mi piacciono. Generalmente non parlo di manga editi in italia e il 99% delle volte parlo di cose che ho letto in inglese (per cui non sono certa che esistano in italiano), inoltre solitamente si tratta di yaoi *cof cof* Si potrebbe quasi dire che sono i progetti futuri mancati, manga che mi piacciano ma che non posso fare (principalmente perché il tempo scarseggia). Comunque mi sono piaciuti abbastanza da consigliarli a giro  nel disperato tentativo di farli comunque conoscere  da noi~ Essendo “progetti mancati” vuol dire che tutto ciò che propongo rientra nei miei standard qualitativi, oltre a significare che sono tutte serie concluse sia in giapponese che inglese (niente serie interrotte o in corso, nossignore!). Eccoci qui alla prima parte del coverage sulla Naono Bohra che ci accompagnerà anche in Agosto *nod* Perché fare una doppia puntata incen

Release dei capelli stopposi

All’inizio il titolo era “fa caldo ma non troppo, se hai l’aria condizionata” ma risultava troppo lungo, scrivere solo “release estiva” era squallido (e pure parzialmente sbagliato) quindi ho deciso di optare per lo strano fenomeno che i miei capelli stanno attraversando in questo perido *nod* Non sono propriamente stopposi, ma hanno il loro attimo di follia per cui la mattina ho della roba assurda in testa (fortunatamente si lascia pettinare facilmente) Bene, che dire? Se tutto va bene tra poco arriverà anche un altro post, è pronto ma... ehm... è venuto un po’ troppo lunghetto (?) > vedrete. Essendo estate dovrei riuscire a rellare mensilmente ma non è detto perché farò un salto il Germania a portare un tris di douji alla buon vecchia Ai (se non sapete chi è correte subito a leggere le doujinshi di Final Fantasy!! > pubblicità poco occulta) ; quindi staremo a vedere. Cosa porta oggi la befana (?), nulla perché mancano ancora diversi mesi a Befana e Natale, la fatina del

Siren's Lament

Siren's Lament Titolo: Il lamento della Sirena Genere: "Shojo made in USA" Anno: 2016 Serializzato su: Naver webtoon, LINE Webtoon Storia: Instantmiso Disegni:  Instantmiso Strisce: 20+, in corso Trama:  Lyra è una ragazza comune che ne ha passate tante, al momento deve badare al negozio di fiori di famiglia ora che la nonna (l'unico parente rimastole) è all'ospedale. Ha rallegrare le sue giornate c'è Shon, fratello della sua migliore amica ed eterna cotta mai dichiarata, ma è proprio la sua presenza a spezzarle il cuore fino a spingerla a stringere un patto con una seducente "sirenetto". In realtà la realtà è ben lontana dalla fantasia, la sirenette non sguazzano placidamente nei mari cantando al ritmo dei pesci e le ragazze dal cuore infranto non si riprendono solo a guardare bei ragazzi mezzi nudi sulla riva del mare *nod* Oh fanciulla dal cuore infranto... hai ceduto alle maree il peso delle tue lacrime solitarie? Cadenza delle

Il sondaggio dei sondaggi, almeno per quest'anno!

Come si evice dal fatto che è una cosa postata una settimana fa su fb ultimamente non ci sono molto con la testa, sono stata pure malata e comunque si muore di caldo!! Quindi taglio corto e vi lascio con l'ovvio link per il sondaggione del 2016, gentilmente offerto da google (visto che i monkey sono dei pezzenti che fanno di tutto per raccattare soldi) e due notizie: - ovviamente la release prevista per questa settimana salta il turno, ma in compenso non si farà attendere molto e anch'io mi rimboccherò le mani per aggiungere roba (è comunque già bella corposa di suo) - Innocent è finito (da noi) già da un mesetto, non si sa ancora nulla per il Rouge ma spero che lo annuncino perché questo non è proprio un manga facile da fare *sospiro* Male che vada farò dei riassunti promesso, ma dubito di riuscire a fare molto di più anche perché c'è davvero ho già quantità mostruosa di progetti *cof cof* Comunque ho finalmente postato qualche immagine del secondo volume del Roug

Shi Ki [Recensione]

A volte ritornano dal regno dei morti, anche le recensioni... In realtà questa non era una recensione dispersa, ultimamente sto rifacendo l’inventario dei manga e così ogni tanto mi fermo a rileggere qualche rara serie che mi sta a cuore. In realtà per ora solo Shiki (che lo vogliate scrivere staccato o meno) si è rivelato veramente degno di una riletture, gli altri li ho più che altro scorsi -scoprendo con mia “somma” gioia che le rilegature della Planet facevano pena nel secolo scorso come in questo... Shiki in realtà è un manga adatto a essere rispolverato in questo periodo : parla di una caldissima e mortifera estate, l’anime uscì nella stagione estiva del 2010 e il manga (da noi) partì in quel periodo l’anno seguente. Anime e Manga Shiki è stato uno dei miei ultimi anime, l’industria sta andando a puttane e io me ne sono cavata fuori già da tanto; già il fatto che sia composto da 22 episodi fa intuire che appartenesse a un’ altra epoca rispetto a quella odierna *fufu* L