Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2018

Buon compleanno alla release in ritardo!

Sconvolgetevi per questi due ultimi post stranamente ravvicinati e... non stupitevi se è successo perché sono entrambi in ritardo *cof cof* Quello del Tokyo Treat , come accennato in esso, poteva uscire qualche giorno fa se avessi mangiato gli snack in tempi umani. La release di oggi invece è la tanto annunciata, tanto ritardataria... release di Pasqua *cof cof* Cosa volete che siano 10 giorni di ritardo? In realtà c'è una logica in questa follia, anche se il ritardo è principalmente colpa del fatto che non avevo preparato tutto con largo anticipo. Diciamo che per una serie di sfortunati eventi (il lavoro, la nonna che vuole fare il pranzo di Pasqua e si ammala) l'1 non avevo niente di pronto -.- C'erano un po' di cose da rilasciare, invero il 90% di questa release, ma non avevo iniziato a scrivere il post e non avevo nemmeno le idee chiare su cosa ci fosse di pronto!! I collaboratori hanno rilasciato a suo tempo, non mi sembrava il caso di scombussolare i pi

[Angolo degli Acquisti] Tokyo Treat Marzo 2018

Ben tornati in questi lidi, ancora una volta a parlare di snack mortali. In realtà la premessa era che scrivevo la recensione quando arrivava il pacco del mese dopo, ma in realtà quello di aprile è arrivato anche in tempo o.0 Non aspettandomelo avevo ancora praticamente tutti gli snack del pacco di marzo da aprire, inoltre il pacco di marzo ha avuto GRAVI problemi, e... beh, è per questo che la recensione esce adesso e non prima come invece avrebbe dovuto fare. Un pacco per domarli... e farli incazzare L'avevo un po' accennato nel precedente post e qui sopra e su facebook e... ovunque *cof cof* ma il pacco che mi è arrivato a questo giro era gravemente danneggiato. Era stato letteralmente scoperchiato e richiuso con nastro adesivo e mancavano delle cose *sospiro* Ho fatto una sfuriata assurda al supporto di Tokyo Treat e questa volta mi ha sopportato dall'inizio alla fine il solito tipo (povero lui). Non potevano fare molto, ovviamente il problema era evidente dal