Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2015

The Witcher 3 [New Game +]

Ed eccoci qui, a parlare dell’ultimo “Free DLC” e probabilmente il migliore~ Questa feature permette a Geralt, post-finale, di prende e ricominciare allegramente tutto da capo portandosi dietro praticamente tutto (dall’inventario spariscono giusto gli oggetti missione e poco più) e, come al solito, in CD han fatto le cose a modino . Lo ammetto, quando la prima volta ho provato la cosa ( c’è anche un video ) non ero particolarmente convinta e infatti dopo sono tornata al vecchio salvataggio per finire di esplorare le Skellige (mai bagnarola fu odiata così prima...) . Il fatto è che non avevo fatto una discreta partita veloce ma mi ero impegnata arrivando in fondo con tutte le quest fatte (e solo una delle prime stupidamente fallita –non puoi uccidere i cittadini, ma puoi uccidere gli npc delle quest con un fendente mal mirato....) , ecc... quindi ricominciare con un Geralt così pompato mi sembrava una cosa dannatamente noiosa -.- > e già mi ero annoiata di mio a vagare senza m

Agosto è il mese dei Nii-chan

È Ferragosto (Santa Maria, o che dir si voglia) e quindi si rella anche se fa caldo e tutti sono in spiaggia *posa molto poco eroica* Taglierò corto che ho finito per scrivere un papiro sullo Slash e quindi sono già cotta *gemito* Nii-chan Suki Dayo~ Inizialmente il tema della release dovevano essere i Nii-chan poi ci sono stati un paio di problemi e quindi è un po’ meno shota del previsto XD Comunque l’importante è uscito! Ovvero quella follia dell’ Harada che ha ben pensato di scrivere di scrivere sul suo tumblr che quasi quasi fa il seguito *sguardo folle* Lo so, avevo detto che avrei taaaaanto voluto qualche capitolo in più, ma che cavolo... Ho aspettato un anno per sicurezza e... e... e ora forse la continua!? Comunque per il momento resta tra i completi perché comunque per più di un anno non s’è visto alcun Yui molestato nelle pagine del Canna -.- Piccola nota: La cosa segnata come “pagina mancante, è l’inizio del ch2” sta lì a parte perché ormai l’avevo caricato qua

Nii-chan

Nii-chan Titolo: にいちゃん, Nii-chan Genere: Yaoi, Shota Anno: 2014 (oneshot), 2016 Serializzato su: Canna (Printemps Shuppan) Storia: Harada Disegni: Harada Volumi: 1 volume (serie completa) Trama:  Yui è un bambino timido che sta sulle sue. A scuola non riesce a legare e preferisce scappare a casa del suo caro Nii-chan, l'unico che gli permette di giocare ai videogiochi che i suoi non gli comprano mai! Purtroppo, basta poco per capire quali siano le reali intenzioni del "gentilissimo" adulto che si prende tanta cura di lui... Info: Ben prima che diventasse edita e famosa da noi, nel 2015, misi mano su quest'opera dell'Harada. Nii-chan uscì inizialmente come oneshot (il pilot era solo una breve anteprima di una manciata di pagine) e apparentemente tutto sembrò finire lì, nonostante l'Harada ogni tanto ritirasse fuori l'idea di dargli un seguito che si concretizzò prima in un capitolo (sequel) completo e anni dopo in un vero e proprio volum

I contest su Line webtoon/Naver

Questo è più che altro un commento riguardante l'ultimo contest che hanno fatto, quello sci-fi (estate 2015). Ammetto che all’inizio non ero interessata più di tanto, di sicuro non avrei mai partecipato come autore perché è evidente che le loro tempistiche siano deleterie per un autore emergente e in Naver non sono di certo dei buoni samaritani ma solo gente a caccia di autori sprovveduti XD > visto l’ambiente in Italia è sempre meglio di nulla *fufu* Come utente l’unica cosa che dovevi fare era commentare, votare e fare queste azioni a costo 0, per di più con alcuni “ambigui” premi in palio (davvero non si capisce cosa sono e i limiti/costi di spedizione). I regolamenti, come al solito, sono molto vacui e pieni di buchi , ma d’altro canto anche in ambito “traduttore” quando chiedi spiegazioni o modifiche –per quanto tu ti sforzi di scrivere frasi brevi e da bambini delle elementari– si ha sempre la sensazione che in Naver non capiscano nemmeno l'inglese. Esempio rece

Sayonara Sorcier [commento a caldo]

Sayonara Sorcier , da noi “Addio, Stregone” (penso che chiunque si sarebbe capito anche solo lasciando il titolo giapponese traslitterato) è l’ultima opera della Hozumi ad essere arrivata da noi. Sono solo 2 volumi quindi cosa mai potrebbe andar storto? Ho conosciuto quest’autrice tramite un'amica e quello che allora ci era sembrato un illogico licensed di una piccola antologia delle sue prime opere, per di più con l'assurdo anglico titolo "The Wedding Eve". Non mi era dispiaciuta, josei fino al midollo sia per i temi che per il tratto, era una raccolta di oneshot godibilissima... Così ho colto la palla al balzo e comprai all'uscita il primo volume di Addio Stregone (e ammettiamolo Theo sulla copertina ha il suo fascino) . L’ho preso non sapendo di cosa parlasse ma solo per “amore” dell’autrice. Inizialmente non era affatto male: Francia del secolo scorso (scorso), il bel direttore della galleria d’arte che vuole abbattere le vecchie concezioni e aiutare