Top Menu

Dite addio a un sacco di progetti


Vi avviso subito: questo post sarà un po' brutale.
Ho aspettato mesi per avere conferme e smentite dai vari collaboratori... e dopo mesi di inseguimenti in tanti non mi hanno risposto o hanno dato risposte vaghe.
Ergo:
la Suppy ha finito le banane,
per cui inizia a fare terra bruciata (?)

Questo gruppo è gestito da una sola persona, è stato così per anni e gran parte dei progetti sono frutto di collaborazioni con altri team, più o meno grandi.
Il motivo è semplice: fare tutto da soli è difficile, dispendioso e (soprattutto) anche la qualità finale ne risente.
Se sei traduttore e editor puoi rileggere le pagine quanto vuoi ma noterai sempre meno errori di una persona esterna che legge il capitolo per la prima volta.
Senza considerare il fatto che fare tutto da soli vuol dire che appena non hai tempo TUTTO si ferma, non puoi giostrarti meglio i tempi.

Non ho mai avuto problemi con questo metodo, almeno fino a qualche anno fa.
Purtroppo ora la situazione è cambiata, e sarà anche che io sono della vecchia guardia, ma mi sono ritrovata senza collaboratori a portata di mano e con cose ferme da anni senza che io potessi farci nulla.

Il blog, il gruppo scan, non chiuderà ma è ora di fare un po' di pulizie.

Per tutti coloro a cui fa fatica leggere il papiro:
  • Degli "in corso" gli unici veramente in corso sono Kashi e Tanaka;
  • La Nakamura è "morta", mentre la Sachimo vivacchia e la Kurasa è in via di "guarigione";
  • Gran parte dei progetti futuri non ci sono più. amen!



La "falciata del prato" in tutta la sua gloria: 
Partiamo prima dai manga in corso, o per meglio dire "che erano in corso".
Sulle prime avevo quasi pensato di creare una nuova lista dei progetti "on hold, ma non morti"... ma ormai sono talmente pessimista che temo che sarebbe tutto lavoro sprecato 🤣

Shonen Note resta tra i progetti "in corso", ma non trattenete il fiato perché dubito che uscirà tanto presto un nuovo capitolo.
Praticamente non sento il collaboratore da un anno, aveva dato segni di vita alcuni mesi fa ma non mi ha più risposto.
Non intendo portarlo avanti per conto mio perché non sono una fan dell'autrice e il team inglese è spirato prima di concluderlo.
Resta lì perché la speranza è l'ultima a morire e se non erro in Spagna è edito, per cui volendo si potrebbe concludere usando quella versione (gli inglesi si sono fermati a 2 volumi, su 8, dalla fine).
Ma come già detto non intendo investire soldi e tempo in una serie che era di un collaboratore.


Kaori no Keishō, come tutti i progetti della Nakamura (Naraku doko emaki, Bariro no Ho, J no Subete), è nel limbo.
Per quanto riguarda Kaori e Naraku la traduzione è pronta da anni e prima che diciate qualcosa: non posso farli per i cavoli miei.
Sono coinvolti altri 2 team e i permessi sono loro; nel mio piccolo la mia parte l'ho fatta e terrò Kaori tra gli "in corso" e terrò la scheda di Emaki visto che un paio di anni fa ho caricato i materiali extra del volume in edizione limitata (yep, mi piace così tanto la Nakamura che ho un sacco di volumi giapponesi suoi)
Per quanto riguarda Barairo il problema è lo stesso di Shonen, visto che è il medesimo collaboratore.

Tanaka-kun e Kashikomishita restano vivi e vegeti.
Gli altri progetti della Sachimo: Flaver, 5 Seconds e Principle verranno fatti (probabilmente in quest'ordine) appena concludiamo Kashi.

Feng Yu Jiu Tian, come già detto ai tempi, è nel limbo perché fisicamente non è ancora uscito il terzo volume.
Visto che ormai si parla di anni e, se non erro, anche la novel è rimasta bloccata (non è mai facile capire cosa esca o non esca di volumi fisici in Cina) colgo l'occasione per metterlo tra i conclusi, anche se non è propriamente concluso.
Per l'occasione ve l'ho anche caricato su MangaDex 😅

Canis è nel limbo al pari di Kaori, mi dispiace dropparlo, ma dubito seriamente di rivederlo.
Ho consegnato la traduzione ormai un anno fa e, come si suol dire, a questo punto me ne lavo le mani.
Era già un progetto irto di problemi perché si spalmava su più volumi sotto più serie... poi è diventato edito in inglese e per mano di quelli di FAKKU (divisione yaoi, detta Kuma) per cui poerinoi -.-
Inoltre, ben prima del licensing il team inglese che lo faceva si è beccato una ingiunzione da parte dei giapponesi per cui già Canis: The Speaker (l'ultima emanazione di questa serie) era finito nel limbo.
Il team aveva deciso di continuarlo sotto mentite spoglie, ma non mi risulta che siano andati avanti poi tanto

Concludiamo con Siren Lament e la tragica nozione... che i webtoon sono tutti morti e sepolti.
Cosa vuol dire questo? Siren non continuerà e se un giorno la Naver/LINE Webtoon dovesse spazzare via tutti i nostri progetti presenti sul loro portale (o i link dovessero cambiare in maniera radicale) non mi sprecherò a ricaricarli... anche perché non ho accesso a quelle pagine.
Sono state fatte con un tool della Naver per la Naver, è loro sacrosantissimo diritto dare alle fiamme tutto.
Sul portale della Naver non abbiamo nuove candidature da secoli e anche con lo staff della Naver non ci parliamo più da anni.
Eravamo sempre stati un team pronto ad accettare chiunque (per poi pentircene visto che non concludevano i progetti) perché l'Italian Marshmallow era nato per proteggere le traduzioni delle persone.
Alla fine ha perso il suo scopo, senza nessuno che traduceva e con per di più gente random che ri-traduceva quanto già rilasciato (anche a distanza di anni) per cui perché continuare a sbatterci la testa?
Mi dispiace per tutti coloro che sulla app si ritroveranno a leggere webtoon con la traduzione fatta da 40 persone diverse, con nomi che cambiano di balloon in balloon e zero continuità nei capitoli.
Il nostro abbiamo provato a farlo, ed è stato bello finché è durato.


Passiamo alla lista dei futuri, in cui cadranno molte teste *cof cof*.

Come già accennato in precedenza tutti i progetti della Nakamura sono nel limbo, mentre quelli della Sachimo continueranno appena concluso l'attuale progetto (Kashikomashita).
Mentre per quanto riguarda la Kuraka Sui le cose finalmente volgono al meglio grazie a un nuovo collaboratore.
Sankaku Opera uscirà presto e seguiranno Ito-San e il suo prequel.
Non farò Kyrie, la nuova opera dell'autrice, perché se non erro è già stata iniziata da qualcun altro (di italiano) e comunque è semi-droppata dagli inglesi.
Ci sarebbe molto da dire per quanto riguarda Ito-san, e in effetti c'era un paragrafetto nella bozza iniziale di questo articolo... ma sapete cosa? CHISSENE!

Lato Psyche Delico non è tutto rosa e fiori...
Toro no Ori, è in pausa e molto probabilmente non uscirà mai (accontentatevi delle foto che posto su fb fatte ai volumi giapponesi via via che escono).
Come col Cocobee sono amica del team inglese (ho la capa del Peni su facebook -.- ) che però l'ha droppato; continuo a comprare i volumi ma non ho la forza di tradurlo dal giapponese per boh... magari farò dei riassunti (?)
Ah, sì, poi è vero in teoria Toro lo stavano facendo, senza permessi o il ben che minimo rispetto, i soliti sospetti... voglio proprio sapere come fanno ora a finire il vol 4~
Gli Psychedelics vanno avanti e anche lì, chi ha l'ok del team inglese per l'11 volume (aka il primo che parla di Toro)? Io. Chi ha la doujinshi fisicamente? Oh, sempre io. Lo sapevate almeno che Anon non vuole che si usino le sue scan? No, vero? :P E che c'è anche il 13 e il 14 che parlano di Toro?
I primi 10 volumi sono in mano a una collaboratrice e non so a che punto sia lei, in ogni caso intendo rilasciare il volume 11 / quello di Toro appena ho un minuto libero.

Namae mo Shiranai Machiawase è ancora in pista.
Serve per lo meno un cleaner o proprio un collaboratore in todo *cof cof*
Non ho molto altro da dire, è una di quelle opere che ho scelto perché mi fanno ridere, ma essendo da sola (sinceramente) preferisco dare priorità ai progetti in joint perché possono andare più rapidamente.
Idem per Junai Caricature, kinda...? Perché per quello ho trovato un "pre-cleaner" per cui siamo già un passo avanti.
Junai è della solita mandata di Kabeana, ovvero: yaoi incredibilmente stupidi *ahah* ma probabilmente sono l'unica che può farlo arrivati a questo punto...?

Queste erano i progetti messi meglio,
ora passiamo a quelli che in pratica potete scordarvi~

Jokakei Kareshi rimane in lista, anche se ormai è tradotto da diverso tempo e dubito uscirà (se nn erro è pure stato droppato).
Il principio è sempre quello: "la speranza è l'ultima a morire" e per ingannare l'attesa (un po' come Emaki) vi ho caricato su MangaDex le prime pagine.

Kokoro o Korosu è in traduzione, non è tra le mie prossimissime priorità visto che ho già tante cose in ballo col medesimo collaboratore (per cui aspetto che si sfoltisca la lista prima di tradurre questo).
Sono 4 volumi per cui, in ogni caso, ci vorrà un po'.

Ibitsu na Koi no è anch'esso tradotto da un po'. L'ultima volta che ne ho saputo qualcosa stavano finalizzando il cleaning, per cui abbiate fede~

Namida Kareru na è ufficialmente è "doppiato", ma il fatto che collabori col gruppo in questione vi fa capire che non me la sono presa, se proprio dobbiamo buttarla così XD
Vorrei farlo, per il semplice fatto che la versione inglese è incompleta e allucinante (dalla qualità delle scan alla traduzione), ma d'altro canto l'Omegaverse Project è diventato una specie di cancro e visto come hanno trattato la Sachimo magari non voglio più averci a che fare con loro... kinda? XD
Alla fine ho deciso di dropparlo perché è troppo un'emicrania vivente da tenere ancora in considerazione.
Lo potete leggere sul Farfallina però.

Kurui Naku no wa Boku no Ban *risatina isterica*
Cosa non è successo con questo manga...
Come per il caso precedente il gruppo inglese che l'ha iniziato era quel che era, c'è stata una scissione, io mi sono alleata coi ribelli, litigate, ecc... i soliti drammi.
E, ciliegina sulla torta, porco-*bip* 'sta serie non finisce più *facepalm*
Lo droppo definitivamente per i soliti motivi: emicrania vivente.
Inoltre, se non erro è pure stato doppiato e beh... non commentiamo la cosa per la sanità mentale di tutti~

Idem Gesu to Abazure, viene droppato ed evitiamo di commentare la cosa.
C'è una storia divertente su questo volume: ai tempi con gruppo inglese ci siamo fatti due risate sul fatto che fosse un po' una fregatura.
La cover ci aveva convinte entrambe e anche la prima storia (che poi è quella che da il soggetto alla cover) era ok.
Peccato che poi il resto del volume fosse una raccolta di oneshot, una peggio dell'altra!
Pure per gli inglesi è stata dura arrivare alla fine del volume e una parte di me spera che i miei "pat pat sulla schiena" siano serviti ad arrivare a tale risultato.

Anche Wazato Janakute mo Gomennasai viene droppato, ma solo da parte mia.
Col collaboratore (Der.Himmel) abbiamo deciso così, io mollo ma a occuparsi della traduzione sarà qualcuno all'interno del team, per cui se lo volete andate da loro a rompere~
Anche in questo caso, credo, è stato doppiato ma a differenza dei precedenti per Wazato non avevo tradotto/lavorato nemmeno a una tavola per cui mi faccio problemi a darmela a gambe *cof cof* e liberare spazio *cof cof*.

Bozu to Kumo è un caso po' limite.
Sembro un disco rotto ma se non ci fossero problemi li avrei già fatti, non vi pare?
Ai mi sentivo con gruppo inglese, poi non mi ricordo se la tipa è stata assorbita all'interno di un altro team o cosa... in ogni caso non ci siamo parlate più e quando ho provato a riprenderci contatto non mi ha risposto.
Avevo provato a risentirla perché l'avevano doppiato; ormai è storia vecchia per cui che vuoi farci?
Però, per quanto mi è dato sapere, il gruppo italiano che me l'ha doppiato l'ha iniziato ma mai finito, per cui ora non so che fare.
Visto che è già la seconda volta che faccio questo discorso, ho deciso che questa sarà l'ultima e lo defenestro.
Se mai qualcuno vorrà farlo io posso tradurlo, ma non chiedetemi di più~


Concludo questo post con un'ultima botta di depressione: dopo averlo preso nel culo per anni ho deciso che se necessario mi abbasserò al nuovo standard e me ne strafotterò di liste dei futuri, permessi e quant'altro.
Se qualcuno mi chiede di tradurre X e X è nella lista dei futuri di qualcuno, iniziato da qualcuno, non me ne frega un emerito c***o perché in tutti questi anni a nessuno è fregato un emerito c***o di cosa avevo io tra i futuri, dei permessi che avevo (COMPRESO QUANDO ERA PARTE DEL TEAM ESTERO) per cui un applauso agli esseri infami che appestano il mondo della scan: sono riusciti a farmi perdere i nervi alla fine.


Copyright © La Crudele Rubrica di Elisa. Designed by OddThemes & SEO Wordpress Themes 2018