Top Menu

L'emaki dell'inferno, per te andrei ovunque

L'emaki dell'inferno, per te andrei ovunque
Titolo: Naraku doko emaki anata no tamenara doko made mo, 奈落何処絵巻あなたのためならどこまでも, L'emaki dell'inferno, per te andrei ovunque ("per te andrei ovunque/se è per te, non importa quanto sia lontano" è il titolo del primo volume ed una sorta di nome della serie)
Genere: Yaoi, Fantasy, Storico
Anno: 2013 (volume)
Serializzato su: Hanaoto DX (Houbunsha)
Storia: Nakamura Asumiko
Disegni: Nakamura Asumiko
Volumi: 1 volume (concluso), è il sequel del capitolo extra di  Anata no Tame nara doko Made mo
Trama: Avevamo lasciato il detective Takachiho alle prese con lo sfuggente Nanami Yoichi e tutto questo accadeva più o meno nell'attuale epoca, ma se in realtà questi due si fossero incontrati molto tempo prima?
Nato da un extra fatto quasi per scherzo (奈落何処絵巻 あなたのためならどこまでも 平安調スペシャル, speciale di "Anata no Tame nara doko Made mo" versione Heian) questo volume è una sorta di prequel fantasy di Anata no Tame nara doko Made mo.
Takachiho no Takumi era un ligio generale del Ministero della Destra, ufficialmente sarebbe una guardia del palazzo imperiale ma finisce col perdere gran parte del suo tempo dietro all'auto-proclamato onmyouji, Nanami no Hirokazu (che per di più non perde occasione di molestarlo ad ogni incontro).
Takachiho ne farebbe anche a meno, ma la sfortuna vuole che finisca continuamente invischiato nei lavori da onmyouji e regolarmente sia l'unico a subirne le conseguenze!

Note:
Gli Emakimono, solitamente chiamati solo Emaki, si sono sviluppati tra l'undicesimo e il sedicesimo secolo in Giappone e sono quelle opere illustrate che si srotolano orizzontalmente, in esse venivano narrate varie vicende (storie popolari, battaglie di finzione o meno, ecc...)
Sono arrivati in Giappone attraverso la Cina, ma in realtà sono di origine indiana; vista che l'arte e la narrazione erano il simbolo del periodo Heian fu allora che gli Emakimono divennero d'uso comune tra i nobili.

Il periodo Heian è un epoca giapponese che va dal 794-1185 e deve il suo nome alla capitale di allora (Heian, l'attuale Kyoto).
È in quest'epoca che inizia la vera assimilazione della cultura cinese e dei concetti del buddhismo che poi portarono a sviluppare la raffinata cultura aristocratica giapponese (per fare un esempio il famoso "Genji Monogatari" viene scritto, e ambientato, in questo periodo).

Nota sulle due cover:
Le cover, quella in alto e quella in basso, sono diverse perché quella sopra è la cover dell'edizione normale e quella sotto è della limited edition (potete trovare tutto ciò che conteneva in più la versione limited nel link omonimo)



Naraku doko emaki
L'emaki dell'inferno

Capitolo 1
Capitolo 2
Capitolo 3
Capitolo 4
Extra

Limited Edition
(cartolina, calendario e drama cd)

Gruppo inglese di riferimento: Ichinko Scans
In collaborazione con Black Dagger Sisterhood & derhimmer


Copyright © La Crudele Rubrica di Elisa. Designed by OddThemes & SEO Wordpress Themes 2018