Top Menu

[Angolo degli Acquisti] Tokyo Treat Marzo 2018

Ben tornati in questi lidi, ancora una volta a parlare di snack mortali.
In realtà la premessa era che scrivevo la recensione quando arrivava il pacco del mese dopo, ma in realtà quello di aprile è arrivato anche in tempo o.0
Non aspettandomelo avevo ancora praticamente tutti gli snack del pacco di marzo da aprire, inoltre il pacco di marzo ha avuto GRAVI problemi, e... beh, è per questo che la recensione esce adesso e non prima come invece avrebbe dovuto fare.

Un pacco per domarli... e farli incazzare
L'avevo un po' accennato nel precedente post e qui sopra e su facebook e... ovunque *cof cof* ma il pacco che mi è arrivato a questo giro era gravemente danneggiato.
Era stato letteralmente scoperchiato e richiuso con nastro adesivo e mancavano delle cose *sospiro*
Ho fatto una sfuriata assurda al supporto di Tokyo Treat e questa volta mi ha sopportato dall'inizio alla fine il solito tipo (povero lui).
Non potevano fare molto, ovviamente il problema era evidente dalle mie foto, ma hanno promesso di mettermi delle cose extra nel prossimo pacco, quello di maggio (perché ormai quello di aprile era già partito e, come già detto, è stranamente arrivato in tempo -ovvero gli ultimi di marzo invece che in questi giorni)
Come al solito rapidi e gentili, non che questo cambi il fatto che i pacchi il più delle volte arrivino in ritardo e danneggiati ma, ripeto, continuo a ritenerlo un problema dell'ultima tratta (però loro continuano a spedire le scatole nel solito modo per cui è anche colpa loro...)
Alla fine, per i fini di questa recensione, a parte il mio palese giramento di *bip* serve sapere solo che non potrò recensire la Coca Cola alla pesca perché non c'era nel mio pacchetto, almeno degli altri snack avevano lasciato qualche pacchetto a parte quelli aperti -.-
No, davvero, per come era rotto il pacco era troppo strano, sembrava proprio che l'orso Yogi fosse passato, l'avesse aperto malamente e si fosse mangiato un po' di roba per poi coprire tutto e scappare -.-
In realtà avevo preventivato di fare una cosa più lunga e ricca di dettagli per questa sezione, ma... il tempo scarseggia e così ho solo detto le cose importanti nel caso qualcuno sia qui a leggere perché ha avuto problemi col suo pacco *nod*

Snack di Marzo
Come sempre seguirò l'ordine del sito e adotterò la loro stessa nomenclatura, per comodità.
Come già detto: niente Peach Coca Cola, anche se ammetto che non ero particolarmente interessata a essa perché il gusto non mi pare nulla di particolare e non sono una fan delle bevande gassate (odiatemi pure per questo :P)


Sweet Sake Kit Kats
Mini Kit Kat al cioccolato bianco aromatizzati al gusto di sake che, sinceramente, non si sentiva... *ahah*
Scherzi a parte la confezione è molto stilosa e il gusto è sicuramente molto "esotico" ma alla fine era giusto un Kit Kat al cioccolato bianco, in miniatura, e con un retrogusto vagamente particolare.
Non dico che non fosse buono, ma non era così strano alla fine.
Tra una cosa e l'altra mi son dimenticata di fotografarli, anche perché era uno degli snack "parzialmente" mancanti (per fortuna il pacco ne conteneva più d'uno)

Sakura Shrimp Potato Ring Party Pack
Quando ho visto lo sneak peek di questo ho fatto una faccia molto alla "wut??" perché alla fine sono mini onion ring ma al gusto di gamberetto in confezioni triangolari... cos'è il latte di metà 1900? *ahah*
Battutacce apart in realtà la forma della confezione è alquanto normale, diversi pacchettini sono fatti così in giappone, è un po' come se fossero le mini-bustine di patatine della San Carlo... anche se nessuno usa più il triangolo da questi parti perché è una forma scomoda anche se resistente...?
Anche in questo caso non ho foto decenti, mi scuso >.<
In realtà mi sono accorta di questi problemi solo quando mi sono messa a scrivere la recensione.
Siate buoni, questo pacco ha avuto un po' di problemi e ho dovuto fotografare ogni singolo dettaglio della scatola per quelli del supporto >.<

Anpanman Festival Rice Puffs
Probabilmente vince il premio per confezione più paurosamente-kawaii di questo pacco, ditemi voi se non sono un perfetto esempio di "uncanny valley" versione disegno XD
 mi dispiace che siano arrivate un po' tritate e alla fine sono una sorta di riso soffiato dalla forma che ricorda vagamente i kompeito e che hai colori del dango classico... il sapore è indefinito, il solito dolce misto salato un po' plasticoso.

Melon Bread Cookie
All'inizio pensavo fossero compagni dei pandini soliti, la grafica si somigliava molto e dalla grafica confezione sembra che contenga mini-pandini a biscotto.
In realtà la marca è un'altra e dentro è un unico mega-biscottone e per di più si chiama "Melon Pandaro" per cui è diventato rapidamente "pandoro al melone" *cof cof*
Si tratta di un grosso biscotto a forma di panda, anche in questo caso la faccina è random e io ho ribeccato l'espressione depressa *sospiro*
Il sapore è decisamente melone, non scherzo, sanno mortalmente di melone!! Credo sia inevitabile visto che in Giappone hanno ogni cosa aromatizzata al melone, still... fa un po' impressione :P

Sakura Marshmallows
Queste sono state le prime vittime del pacco, come resistere ai marshmallow a forma di fiorellini di ciliegio e (teoricamente) al gusto di ciliegio? Anche se non sanno minimamente di nulla *cof cof*
Anche se ho pure un team che prende il nome dai marshmallow in realtà sono alquanto refrettaria, non mi fanno impazzire, vanno bene per essere buttati nella cioccolata una volta al secolo o per mangiarne uno tanto per.
Questi erano carini, per il resto niente di speciale.
Sulla rivista del Tokyo Treat c'era la ricetta per fare i sakura mochi con essi, sono arrivata giusto a metà delle istruzioni: cuoci il riso poi mettilo in un ciotolo coi marshmallow e microonda il tutto e... me lo sono mangiato così perché non avevo lo sbatti di fare le pallette.
Esperienza tutto sommato piacevole, il riso era rosato e non eccessivamente dolce *nod*

Shimi Choco Corn - Milky Red Bean
Dolcetti a stellina un po' spugnosetti al solito fagiolo.
Forma carina, sapore... formaggioso...?
Inizio ha intravvedere un pattern negli snack giapponesi, soprattutto sul fronte sapori *muaaa*

Chocolate Kinako Mochi DIY
Si trattava del kit "fai il tuo snack" di questa mandata e serviva per fare dei mini-mochi al cioccolato con polvere di kinako (la solita soia tostata)
Stranamente semplici da fare a questa volta, bastava bagnare le tavolette e poi pucciare il "mochi" nel cioccolato e/o nella polverina > in breve era come fare gli asciugamani quelli in tab da mettere sotto l'acqua, ottima analogia per una cosa da mangiare *cof cof*
Non erano male alla fine, ed erano divertenti da "costruire" perché il cioccolato (stranamente non troppo dolce per i miei standard) non era molto collaborativo.
L'ho pure dato al criceto ed è ancora vivo, vedere per credere!

Ginger Tea Hard Candy
Le caramelline gingerine, all'inizio sanno di tè e dopo pizzicano un po'.
Niente di male e visto che sono allo zenzero suppongo fossero lo snack "healthy" del giorno, per tutti quelli che avevano mal di gola.
Non erano nulla di così "esotericamente strano", ma in casa se le sono spazzolate rapidamente.
(non vi preoccupate, la foto delle caramelle non è andata persa è semplicemente alla fine perché l'ho fotografata insieme allo "squishy")

Puccho Gummy - Hoppe-Chan Cherry
Mini caramelline gommese a forma delle mascotte sulla confezione.
La confezione è carina e anche le caramelline lo sono, anche se per capire la stampa abbiamo dovuto metterle sotto a una lente d'ingrandimento (sembrano più che altro caramelline deformi)
Sapore ultra concentrato fragoloso non male.
Non formalizziamoci troppo sulla forma della confezione o sulle istruzioni sul retro, o non ne usciamo più!!


Salty Split Pea Sticks
Edamame secchi che in realtà non sono edamame secchi...
Lo sembrano ma alla fine erano più patatine a forma di edamame fatte con farina di edamame, una cosa inutilmente complicata.
Non male, sanno di edamame... chi l'avrebbe mai detto??
Sarà perché il sapore era familiare, ma sono state finite nel giro di una serata O.0

Sweet Soy Sauce Cracker Share Pack
Questo aveva una confezione aperta e visto che c'erano pochi pezzi all'interno e zero briciole l'ho buttata via, tanto c'erano più pacchettini.
Snack dolciastri e apiccicosicci dalla forma di deodorante del cesso (che belle analogie).
Per quanto riguarda il sapore, beh... credo che l'ltima volta che sono stati assaggi siano stati definiti: al sapore di vomito.
Devo dire che alla fine il sapore non è il massimo ed è il peggior esponente della dicotomia "dolce-salato" classica di questi snack > e di certo la consistenza non aiuta.
A voler esser sinceri hanno un sapore molto simile agli snack di riso Scotti, che per quanto mi riguarda sanno veramente di vomito *cof cof*

Veggie Salad Umaibo
L'umaibo del giorno, arrivato completamente tritato.
Urrà -.-
In realtà me lo aspettavo, aveva un pessimo suono e una pessima consistenza ma è in assoluto quello arrivato peggio (gli altri erano al massimo spezzati in uno o du  punti)
Nonostante il gusto "vegan" non era poi così male, alla fine gli umaibo tendono a somigliarsi un po' tutti e questo, semplicemente, non aveva il retrogusto acido di quello ai gamberetti scorso.
Aveva un sapore per lo più tranquillo, buonino, senza lode e senza infamia.

Squid Jerky
Rinominato rapidamente lo "squishy" è esattamente quello che sembra: un pezzo di polpo secco.
Duro come ogni polpo secco e dal sapore di pesce, come ogni polpo secco.
La cosa divertente, per così dire, è che questo è un'altra sorta di "goleador" ma pensato più per i bambini grandi, si fa per dire... c'è comunque un mister muscolo supereroe sulla confezione (la grafica credo sia random e siano più tipi di più colori differenti...?)
Essendo piccolo, compatto e pieno di calorie è perfetto da tenere in morda e mordere se vi sentite la pressione bassa > altro che bustina di zucchero.

Prossimamente
In realtà il pacco di aprile l'abbiamo appena iniziato, è arrivato, sta bene, ma non posso sbilanciarmi troppo.
Ovviamente è pasqualizio e molto giallo, per cui ci sono di nuovo prodotti dai sapori assurdi e mal assortiti per il semplice fatto che sono tutti gialli *nod*
In realtà se ne ho il tempo dal prossimo post inizierò a fare immagini ad hoc per queste recensioni, ora ci schianto le foto fatte a bischero col cellulare e sono tutte di formati e dimensioni diverse per cui alla fine l'articolo viene una schifezza esteticamente parlando.
Vedremo se ci riuscirò, di certo non posso andare avanti così perché sono la prima a cui fa schifo *cof cof*




Copyright © La Crudele Rubrica di Elisa. Designed by OddThemes & SEO Wordpress Themes 2018