Passa ai contenuti principali

Shin Megami Tensei IV


Se non si fosse capito dalla news di pochi minuti fa ho intenzione di rimetter mano al Dossier Parte Prima su Megaten e derivati, perché è davvero semi incomprensibile per un neofila totale XD
Però prima faccio questa breve snews datata quanto pochi, ovvero il trailerozzo di Shin Megami Tensei 4 apparso nell'ultimo Devil.

Dovute precisazioni: Stiamo parlando di un Tensei, non è quindi il filone Persona della serie Shin Megami quindi non è PERSONA V.
Per intenderci i Tensei più famigerati da noi sono il Lucifer Call (ps2) e lo Strange Journey (ds).
Shin Megami IV è il fratello minore del Lucifer Call (nome originale Shin Megami Tensei III: Nocturne).

Il trailer era presente dentro l'ultima uscita Atlus, ovvero il Devil Summoner: Soul Hackers, purtroppo non essendoci ancora programmi decenti per rubare la scheramata del 3DS (o un emulatore per pc) la qualità video è abbastanza schifida, ma visto che recentemente è stato aperto il sito ufficiale giapponese probabilmente il trailer sarà rilasciato a breve.
Si sa ancora poco di Shin Megami Tensei IV, non è nemmeno certo che il tizio capellone che si vede nel trailer (e nel logo del sito) sia il protagonista, ma il gioco uscirà nel 2013 su 3DS, ovviamente in Giappone.
Il primo annuncio fu dato a Maggio 2012 sul Famitsu, in cui fu rivelato che se ne sarebbe occupato il Maniacs Team (quello che si occupò del "remake" del Nocturne/Lucifer e dei Raidou) e con Kazuyuki Yamai alla regia (P2:Eternal Puni, Nocturne, Strange Journey, e i Raidou) inoltre torna anche l'art director Eiji Ishida (Nocturne e Strange Journey).
Il gioco manterrà le dinamiche e le migliorie dei precedenti, ma implementando meglio le possibilità della nuova console, soprattuo (*gemito*) il 3D, inoltre si tratta del primo Shin Megami Tensei doppiato (per intenderci "parlato" e non solo testo e bip).
Per finire la trama sarà ancora più contorta e cupa di tutti i precedenti Shin Megami Tensei.

Sito Ufficiale (JP)

Il trailer "rubato" dal Devil
La canzone del sito

Post popolari in questo blog

Progetti Conclusi

Shonen-Ai & Yaoi ... ... ... Shojo & Josei ... ... ... PROGETTI HOZON >> More Info   ... ... ... Shonen & Seinen Webtoon ... PROGETTI HOZON >> More Info   ... ...

Come usare LINE Webtoon

Per maggiori info sul team e cosa siano i webtoon vi rimandi QUI . Dove trovare i webtoon: I metodi sono due: sul sito o sulla app, visto che parliamo di coreani (ironia della sorte) la lettura via app è la più facile da usare, senza contare che sul sito alcuni webtoon vengono impaginati male *facepalm* La app Line webtoon la trovate tranquillamente sul playgoogle e su itunes (credo che però manchi sullo store windows, chi l'avrebbe mai detto...) , installate e leggete. Il sito invece è questo: http://www.webtoons.com , clikate e leggete~ Trovate le novità anche su facebook , twitter , tumblr , ecc... Potete facilmente iscrivervi utilizzanto LINE, facebook, twitter e compagnia bella. A chi interessassero gli spoiler questo è il sito madre/coreano: http://comic.naver.com/index.nhn Come leggere in italiano su Line Webtoon: Non c'è una gran differenza tra sito e app comunque ho fatto due guide usando UnTouchable come esempio. LEGGERE IN ITALIANO SUL SITO LEGGERE

Tutti i finali dell’Inquisizione

Finali “Base” Morrigan narra mentre a schermo appaiono delle illustrazioni riguardanti i vari argomenti, la parte in comune con tutti è ovviamente l’inizio con Coriceppa tolto di mezzo. Stato di Orlais: Se Celene è ancora Imperatrice -- Gaspard ucciso, Briala e Celene insieme: ora c'è la pace e Orlais è risorta come culla della cultura e delle arti. Chissà quanto effettivamente le due staranno insieme. -- Gaspard ucciso e Briala esiliata: la guerra civile è finita ma Briala sta progettando il suo ritorno, così Celene deve guardarsi da sicari e affini. -- Gaspard risparmiato e Briala uccisa: la guerra civile è finita, ma Celene si deve guardare dal ritorno del cugino. -- Gaspard e Briala morti: la guerra è finita, Celene ha le mani sporche di sangue ma ormai non c'è più nessuno che possa sfidarla. -- Gaspard e Briala vivi: la guerra apparentemente è finita ma la si combatte nelle ombre. - Inquisizione poco rispettata: Celene dimentica ben presto ciò che l'In