Ultimi Post

venerdì 13 gennaio 2017

Gli Otome del 2017

Piccola premessa: come accennato su FB mi dispiace un sacco essere così "fantasmosa" in questo periodo, ma purtroppo gli esami chiamano e non sono più giovane e attiva come un tempo XD
Quindi per farmi perdonare ho deciso di fare questo piccolo post, anche se ahimé non ci sono le date di uscita certe perché di fatto quasi nessuno le ha >.<
Però dovrebbe essere tutta roba in uscita quest'anno -si spera!
N.B. in questa lista non sono presenti patch e affini, ma solo le release ufficiali e (per quanto riguarda i progetti kickstart/occidentali) ho messo in lista solo quelli che mi sembravano interessanti, se dovessi star dietro a tutti i Ren'py-atori a giro per il mondo diventerei scema.
Oh, il Sekai Proj e la Zeiva li ignoro per partito preso, lunga storia.

By Aksys/Idea
Si tratta ovviamente di tutti Otomate, la Aksys è una azienda americana di distribuzione e traduzione il cui principale pregio (per questa news) è l'aver tradotto per primi gli otome della Otomate~
Negli anni però l'Idea Factory si è fatta una divisione occidentale (per di più han anche uno store EU ben più comodo di quello della NISA -.-) e ha iniziato a auto-tradursi e distribuirsi.
Il primo Otomate by "Otomate" in inglese è stato appunto Amnesia e ora sono intenzionati a portate in occidente... Hakuoki -.-
Di nuovo, sì... è sempre quel *bip* di Hakuoki, sempre il solito gioco, ma se non altro questa volta si tratta del remake PSV che a differenza della versione PSP/PS3/PS4/3DS fatta dalla Aksys (per di più ogni volta la pubblicizzavano come se fosse un gioco nuovo) ha delle route in più e qualche extra.
Ma di fatto è sempre il solito primo capitolo di quel cappero di Hakuoki *sospiro*
Comunque si chiama Hakuoki: Kyoto Winds, per non sbagliarsi con gli altri 8mila Hakuoki che sono già usciti, e visti i preorder dovrebbe giungere in queste terre per maggio (c'è la lievissima possibilità che esca in versione fisica anche da noi, visto che dal sito ufficiale sembra si prevista una copertina).

La Aksys invece ha fatto tripletta, uhm.... sono 4 ma non mi viene il nome e tanto il fandisc di Code Realize è dura considerarlo un vero gioco (visto quanto dura -contro ogni mia previsione Code ha avuto successo, bah!).
Infatti a Luglio hanno annunciato di aver acquistato i diritti per 4 (3 e mezzo) Otomate, si spera che non facciano i soliti errori fatti in Norn e Code -.-
Come già accennato c'è Code: Realize ~Future Blessings~, il fandisc di Code: Realize (e in quanto fandisc dura una trentina di ore quando va bene -alla fine è più una sorta di Final Mix versione otomate), poi abbiamo Period Cube (fantasy e idea di base originale, nativo PSV e uscito meno di un anno fa in JP -dovrebbe uscire ad aprile), Bad Apple Wars (una sorta di Dangan versione Otome, è uscito a fine 2015 in JP) e Collar x Malice che, come avevo già accennato sulla fanpage, è della stessa di Amnesia :P

Come sempre è assai improbabile che da noi (intendo EU, in USA sono più fortunati) questi giochi escano in versione fisica.

Made in JP
In questa categoria ci finiscono tutti quelli non tradotti dalla Akys o dall'idea stessa (anche se sono Otomate).
Il primo è Fashioning Little Miss Lonesome, della Mangagamer (sì, fanno hentai di solito ma hanno anche tradotto Ozmafia e mi hanno distribuito Moekuri > facendo in modo che venisse erroneamente etichettato come Ecchi... o forse sono io che nego la realtà visto che ho finanziato la localizzazione *cof cof*)
Questo gioco è comunque R18, ma essendo la protagonista una ragazza viene comunque considerato un otome; d'altro canto lo sviluppatore fa tutti "otome maturi".
L'odiata D3 forse riuscirà a far uscire un gioco decente, una volta tanto visto che hanno annunciato Nightshade (Hyakka Hyakurou Sengoku Ninpou-chou) suppongo per PSV... si sa ancora poco.
Taishou x Alice è stato annunciato dalla E2 Gaming, una ditta nuova di pacca che per il momento ha missato di brutto l'uscita entro fine 2016 -ma sono molto attivi su fb quindi dovrebbe uscire, il problema principale sarà la qualità della traduzione e l'effettiva dsitribuzione...
Gorilla Boyfriend è un gioco per mobile annunciato dalla Crunchyroll, è un idiozia e si sa ben poco (o almeno io ho trovato poche info) per di più nella news parlavano di Mote-Mote che a quanto so è un gioco rimasto eternamente incompiuto o qualcosa del genere...? Era roba che seguivo ai tempi dell'Ipod 3, giusto per farvi capire quanti secoli fa era *cof cof*
Infine c'è Summon Night 6, che uscirà a fine Febbraio alla fine è più che altro un rpg, ma comunque tutta la serie ha elementi romantici (un po' come i Persona, non possono essere definiti otome ma comunque qualcosa in quel senso c'è)

Made in Occidente
In breve quelli che in realtà non andrebbero chiamati "otome" ma che comunque si rifanno a quello stile lì; come già scritto sopra non è una lista completa e -lo ammetto- sono molto scettica su queste produzioni semi-amatoriali ma qualcuno merita di essere conosciuto e... si spera esca davvero (e sia una cosa decente XD)
Il primo in realtà è un po' avvantaggiato rispetto agli altri perchè si tratta di un progetto che ho finanziato su Kickstart (tutt'ora non sono certa di quanto a causa delle sterline XD).
Si tratta quindi di una cosa che mi ha fatto un'ottima impressione e inoltre uscirà gratuitamente per tutti a febbraio (ed entro i limite del legale condividerò con tutti i goodies che riceverò in quanto finanziatrice)
Si tratta di Cinderella Phenomenon, un gioco in cui impersonerete una principessina viziata che si troverà maledetta e circondata da altre persone che come lei subiscono la maledizione di una qualche fiaba (oltre non vado perché rischierei di spoilerarli tutti :P)
The Arcana è un gioco per mobile e pc che stavo quasi per finanziare ma poi non si capiva bene dove volessero andare a parare (ancora non ho capito se la versione pc è un miraggio o meno) e conterrà sia una route etero che gay > lo stile grafico è davvero bello e anche l'ambientazione fantasy-tarocci-arabeggiante sembra carina >.<
Il problema è proprio che sono confusi gli sviluppatori, il che è assurdo visto che sono un'azienda vera e propria (non un gruppo di amici tipo quelli di Cinderella) che ha già fatto giochi, di genere differente, in passato.
The Letter non è propriamente un otome, è una visual novel survival-horror in cui ci sono delle implicazioni romantiche, si tratta del progetto che più di tutti mi è dispiaciuto non aver finanziato (a quei tempi non mi fidavo molto di Kickstarter, o almeno moooolto meno di ora) però mi tengo comunque informata e partecipo a tutti gli eventi pubblici che fanno > se tutto va bene tra qualche mese esce *urrà!*
Chronotopia è una visual novel di origine francese che è riuscita a pelo a venir finanziata su Kickstart, anche in questo caso disegni e storia sembrano interessanti ma non eccessivamente nelle mie corde.
A Foretold Affair è di genere steam-punk e dovrebbe uscire a Febbraio, l'idea di base è carina ma non ho ben capito se sarà gratuita o meno > in compenso c'è una demo se vi interessa.
Il solito sviluppatore ha un altro gioco in sviluppo, chiamato XOXO Droplets (e non mi ispira granché), e uno nuovo appena annunciato di cui si sa ancora poco.
Tell a Demon ha uno stile e una storia interessante (molto cupa e mystery), una parte è già stata rilasciata, in forma di pseudo-demo, ora non resta che aspettare il gioco completo.
A quanto pare uscirà una riedizione di Nicole versione Yuri, trattandosi della Winter Wolf non mi stupisco più di nulla ma alla fine qualcosa i carino lo fanno -il problema è a quanto osano chiedere per un gioco o.0
Purrfectly Ever After solo per il nome meriterebbe un premio, è quello che si intuisce da esso (una visual novel a base di gatti.. diventati umani XD); dovrebbe uscire tra poco e per mobile, credo a un prezzo proibitivo e in realtà non ho nemmeno capito se è di origine cinese o meno *ahah*
Kokorogawari era una visual novel/otome promettente ma che mi sono rifutata di finanziare perché le route venivano vendute singolarmente manco fosse la Voltage O.0
Una cosa che odio profondamente e un andazzo che ha preso piede a causa di un altro sviluppatore semi-amatoriale che pazzica Kick e Steam... (Aon Dream *cof cof* che non pubblicizzerò per quello *cof cof* almeno quella di Kokoro è alla sua prima cazzata *cof cof* magari si ripiglia *cof cof*)
Age of Discovery ~The World Brought to You~ è un gioco della Nekomura Games annunciato mesi fa ma di cui non si sa nulla di nulla, salvo un paio di immagini che sembrano molto promettenti e molto "otomate-style".
Love is a Game è un altro progetto interessante ma talmente in alto mare che mi stupisce che sia stato finanziato con successo su Kick, sinceramente dubito che uscirà entro la fine dell'anno ma la speranza è l'ultima a morire... no?
Queens Crown sembra un altro gioco promettente ma le info sono poche, ma almeno ha una demo :P
Amplitude si pone più che altro come una visual novel quasi investigativa e libera (è possibile fare il protagonista come si voglia), sulla carta l'idea è molto carina ma anche molto contorta quindi chissà se funzionerà alla fine > lo sviluppatore è pure indonesiano, ultimamente ne spuntano come funghi e generalmente non fanno un lavoro bruttissimo.
Seven Kingdoms ha una corposa demo e sembrava molto promettente, ma non ho ben capito se è finito nel limbo degli incompiuti o che...
Lettuce Waltz stessa cosa, iniziato tanto bene poi è un annetto che non vola una mosca.
Ethereal Creatures sulla carta non sembra male: fantasy, R18, bei disegni... il problema è che è "in corso" ormai da 3 anni e quindi lo cito con le pinze.
Heart of Thorns ha un destino simile a quello sopra, solo che sono ben 4 anni che è "in corso"; insomma sono quelle Ren'py-ate che sembrano carine ma tanto saranno palesemente fatte con Ren'py e se escono è un miracolo -peccato...
Poi abbiamo SchizoValentine che è tipo in sviluppo da 4 anni anche lui, mi pare? Un po' come Women of Xal (tante belle idee nel limbo più puro)
Her Majesty sembra avere più possibilità di apparire in versione definitiva in questi lidi mortali, ma ormai mi son depressa a fare 'sta lista e non riesco a trovare belle parole per descriverlo XD
Ok, anche Magicians of Delphine sembrava carino ma è in sviluppo da... 10 anni!? Come Memoirs of an Angel: Legends, sembrava simpatico ma... in sviluppo da 7 anni!? > poi la gente mi chiede perché schifo chi usa Ren'Py...

E... dovrebbe essere tutto :P *puf*
(spero di essere risultata utile a qualcuno)

Share this:

Posta un commento

Commenta, a tuo rischio e pericolo...

 
Copyright © 2014 La Crudele Rubrica di Elisa. Designed by OddThemes