Ultimi Post

giovedì 5 marzo 2015

Penny Dreadful - Fast Comment

Ho iniziato questa serie per caso, al momento non c’è molto da vedere e non me la sentivo di riprendere quelle 30mila serie che avevo abbandonato, così ho bellamente guardato la top ten delle serie del 2014 (lista ulteriormente accorciata considerando solo le serie fantasy/storiche) e ne ho scelta una a caso.
Non mi è mai importato granché degli attori quando vado a scegliere un telefilm (coi film, talvolta, mi capita di andare a vedere qualcosa solo perché c’è qualcuno ma sono talmente tanto volubile e totalmente incapace di ricordare i nomi che sono casi alquanto unici) quindi dei grandi nomi dietro a questa serie, e di quelli sullo schermo, non me ne fregava nulla.
Dal risultato di tale ricerca ho semplicemente scelto quello mi ispirava di più, tutto qui.
Complice anche il caos che c’è al momento a Firenze (terremoti, vento che mi scodella il tetto, ecc...) sono riuscita a guardarmela tutta tra ieri e oggi, quindi questo è un commento molto a caldo.

Penny Dreadful è una serie in 8 episodi dall’assurda durata cadauno di 55min circa (e pensare che volevo guardarlo tra una lezione e l’altra), generalmente viene pubblicizzata come la versione tv unofficial della  La Lega degli Straordinari Gentlemen.
La “Lega degli [...]” è uno dei pochi fumetti che mi sono sforzata di leggere nonostante i disegni, senza contare che mio padre l’ha tipo in 4 versioni (come minimo), e anche se il film tratto dall’opera è ormai vecchio, e nessuno se lo ricorda più, la serie sta sfruttando la recente ondata di re-vamp dei personaggi classici e storici posti in un contesto diverso; negli ultimi 2 anni al cinema abbiamo visto una sfilza di film in cui venivano modernizzate e/o rovinate personaggi e trame delle fiabe classiche – insomma hanno colto la palla al balzo.

Il primo episodio è stato eccitante perché il cast non viene introdotto in maniera minuziosa ma semplicemente viene gettato sullo schermo ed è inevitabile iniziare a fare supposizioni su chi sia chi (con successiva delusione per alcuni), tutto sommato è un ottimo pilot con la giusta dose di mistero e action, anche se forse non ne potete più di vedere vampiri ovunque.
Più o meno fino a metà la serie merita, caotica e misteriosa quanto basta, i personaggi che vengono svelati lentamente insieme a qualche cliché (really? Ti svegli al porto col sapore di vomito in bocca, e subito ti innamori della prima baldracca che trovi?) purtroppo dopo una certa puntata, leggasi “la quinta” il vento cambi bruscamente direzione.
Di punto in bianco la serie vira da: “un allegro gruppetto a caccia dell’occulto per salvare una biondina”, a episodi Green-centrici uno più insulso del precedente.
Ok, ok... Avevo detto che degli attori mi importa poco, e non è nemmeno propriamente detto che odio la Green (in Dark Shadow mi è piaciuta un sacco) ma è una di quelle attrici che reggo solo a piccole dosi (e già l’ho recentemente vista in Sin City) perché è una di quelle attrici con la faccia da merdaccia che fanno sempre personaggi ninfomani e stronze, insomma dopo poco mi annoiano nonostante sia perfetta per la parte (inoltre tende ad andare a mandate, la vedi ovunque per un anno, sparisce per due e poi ricompare *I'm sick of this -.-*)

A un certo punto mi sono chiesta se avessi sbagliato serie, come eravamo passati dalla compagnia capeggiata un papino violento in fissa con la figlia vampirizzata a... Alice in Madness? Potevo tollerare che l’unica donna del gruppo fosse una veggente mezza posseduta, ma durante la puntata flashback mi sono cadute le palle che non ho.
È vero, serviva a spiegare un po’ chi fosse la bionda da salvare e tutta la sottotrama allegata, ma finita la puntata potevi solo domandarti se le due allegre famiglie protagoniste fossero un mero ammasso di psicolabili avvezzi agli sbalzi d’umore e niente più -.-
Insomma era iniziata tanto bene e poi è andata in vacca, disgraziatamente lasciando a marcire gran parte delle sottotrame dei vari personaggi in favore delle tette della Green...

La sottotrama cliché dell’amore fulminante per la bella zoccola con la tubercolosi? Dimenticata, c’abbiamo da farvi vedere la Green stile Esorcista.
La sottotrama di Frankenstein e le sue fallimentari creature, di cui l’unica rimasta in vita è a un passo dallo sclero e l’omicidio di massa? Mettilo nel freezer, c’abbiamo da farvi vedere la Green che borbotta arabo.
La sottotrama tragica-famigliare con fritto misto di vampiri? Era la scusa e il motore di tutto, insomma fingete che sia ancora lì che aleggia nell’aria tra una tetta e l’altra.
La sottotrama della sottotrama di Sembene e i suoi inciuci? Totally missing in action.
Senza contare il difetto più grande dell’ultima puntata: diventa evidente fin dai primi minuti che non c’è abbastanza spazio per riprendere e finire le varie sottotrame, quindi ci sarà per forza un’altra stagione (che per fortuna hanno confermato...)

Ogni tanto, poi, ci sono delle eccelse cappellate, trafori di trama e cose simili.
Come, ad esempio, scoprire dove si nascondono i vampiri e andarci di notte (really?), oppure gente che afferma che piangerebbe, se sapesse come farlo, e una puntata dopo commenta che ne sa fin troppo sulle lacrime... Senza contare i covi vampirici a base di parrucche bianche spettinate e, ovviamente, le pistole che non finiscono mai i proiettili!
La più grande delusione di tutta la serie? Quasi sicuramente Dorian Gray, tralasciando che nemmeno nei miei incubi più oscuri potevo immaginarmi un Dorian Gray simile (è un antenato di Justin Bieber? *brividi*) ma per gran parte degli episodi è una macchietta messa lì giusto per qualche scena pornazzosa inutile e buona (forse) ad alzare gli indici d’ascolto.

Non la butterei completamente via, ma più che altro perché ormai è ufficiali: gli scemeggiatori (non ho sbagliato a scrivere) americani sono tutti morti.
Comunque non ardo dalla voglia di vedere il seguito, soprattutto se c’è il rischio di avere un’altra serie breve con metà degli episodi completamente fini a se stessi, ma credo che la guarderò sperando per il meglio~
*sospiro* per fortuna che c’è ancora da finire la maratona di Star Trek *grow old*

Share this:

11 commenti :

  1. wow che recensione, mi piace come scrivi X3 la serie non l'ho vista, se avessi più tempo ci butterei un occhiata, ma ..già il tempo è poco, in più se è come dici, contiene una delle cose che odio di più: la caduta di stile dopo un tot di puntate.. poi io non sono paziente, arriverei lì e la dropperei seduta stante... puahahahah *cof cof* (comunque se non è proprio da buttare...mhh forse più avanti.. )
    mi piace guardare telefilm, ma sono molto selettiva.. grazie per questa recensione, spero troverai presto un altro telefilm, e se lo consigli ci farò un pensierino X3 (beh, se ne hai uno che ti è particolarmente piaciuto, o il tuo preferito da consigliarmi già subito, spara.. non ho un genere, sono onnivora, guardo di tutto X3) te-eheh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio per le serie tv non sono molto affidabile, basti pensare che se clicki su quel tag vengono fuori quasi tutti post su Sleepy Hollow, ma dove mi fermo a commentare le puntate è dove mi sono fermata anch'io (nonostante guardarlo poco dopo su Fox sarebbe costato 0) > in realtà non so nemmeno perché abbia smesso di guardarlo, c'è stata la pausa invernale e poi non l'ho più considerato, ma la pubblicità della seconda stagione su Fox mi ha fatto passare la voglia di riprenderlo XD

      Alla fine questa non è malvagissima, ma quelle 2-3 puntate nel mezzo sono terribili (la 5 è proprio noiosa e malfatta -i soliti attori 40enni che si fingono ragazzi) e nonostante nel finale ci sia una sorpresa, che rimette in luce una sottotrama appena accennata nei primi ep, non mi ha fatto venir voglia di gettarmi sulla season 2 >.<

      Alla fine credo di guardare solo Once ed è meglio non dirlo troppo in giro *fufu* se dovessi recensirlo passerei le giornate a criticarlo dietro ai plot hole, incongruenze, recitazione assurda ecc... però è innocuo e ogni tanto ha delle belle idee *cof cof*
      Uhm vediamo, serie tv recenti... Mi era piaciuta un sacco The White Queen (e infatti l'han droppata dopo una season -.- la rifanno ora su Sky), mentre la serie che ho atteso di più penso fosse Dracula di un paio di anni fa (delusione cocente, droppata dopo 1 puntata e cancellata in patria dopo 1 stagione), le tanto quotate Streghe dell'East End mi sono sembrate una vaccata colossale.
      Under the Dome non penso di guardare la stagione nuova, quello si che è andato per la tangente a un certo punto; Top of the Lake l'ho guardata tutta ma è un po' troppo alla Twin Peaks.
      Veep mi è piaciuta un sacco, è folle e decisamente poco impegnativa, anche Fargo non è malvagia, mentre di Salem e Black Sails mi mancano i finali -ma quelli li guardo in famiglia (e quindi nn li vedrò mai, ma non mi strapperò i capelli x questo), poi ovviamente c'è il Trono delle Ceppe (e per una politica mia se guardo prima la trasposizione di una cosa occidentale non leggo l'originale cartceo nemmeno sotto tortura -l'opposto di quanto cerco di fare col made in jp), Da Vinci's Demons che tutto sommato è ancora guardabile, I Borgia (EU, devo ancora metter mano a quella canadese) e non mi pare di avere nient'altro in "attesa di nuove stagioni".
      Vorrei iniziare Grimm (ma sono davvero troppe stagioni), Gotham (è appena finita ma aspetto i commenti generali), Costantine (come sopra) e poi di sicuro qualcos'altro che mi sono dimenticata XD

      Elimina
    2. la "seguo" anche io once.. però è amore e odio, la prima stagione me la sono vista tutta quasi di seguito (penso che Regina sia uno dei personaggi che ho odiato di più in assoluto!! arg) poi la seconda è un pò un tira e molla, la guardo con mia sorella e dopo 2 puntate mi/ci girano le palle, e la blocco...poi passa un po di tempo "chissa che succede, Ali prendi l'Hard-disc che guardiamo Once"...altre 2 puntate e la blocco.. e via così..adesso sono ferma da un pò, ma so già che la riprenderò in mano.. ahhh
      il resto delle serie che hai nominato non le conosco, si vede che sono fuori dal giro da un pò (una volta almeno i nomi li riconoscevo)... ma gli anime hanno preso la precedenza su tutto....puahahah.. cmq penso proprio che ci darò un occhiata.. ho visto qualche trailer interessante..
      allora non capita solo a me che serie amate vengano bloccate così sul nascere..mentre serie che meriterebbero di essere estirpate continuano imperterrite... pensavo ormai che fosse una questione personale...
      ah beh a parte il trono di ceppe (ahahah).. che non guardo, ma conosco.. sono ferma al quinto libro e aspetterò di andare avanti con quello prima di vedere la serie, ma avendolo lasciato li ormai parecchi anni fa..chissà se mai vedrò la serie... anche io di solito se vedo il film/telefilm non leggo il libro.. mentre se leggo il libro mi diverto a guardare il film e sputtanarlo...per il made in japan invece dipende dall'umore(?) ahaha guardo e leggo tutto, indifferentemente se prima o dopo.. comunque tendo a comprarmi il manga se mi è piaciuto l'anime e al contrario se mi è piaciuto il manga guardo l'anime che poche volte mi piace come il manga..naturalmente..
      Gotham mi ispirava anche a me, però se non c'è batman <3 boh.. non leggo i fumetti ma ho visto ogni film uscito e ci sono affezionata.. non so se la guarderò.. aspetterò anche io i commenti X3 penso che l'unica serie che mi sono vista ultimamente e che amo (gusti personali perchè di pecche ne ha tante) è doctor who.. ed è l'unica che seguo adesso.. se no parlo già di anni fa... grazie per la tua risposta, mi hai dato un po di idee , appena ne vedo qualcuna ti farò sapere ..puahaha

      Elimina
  2. Infatti Once all'inizio era carina, aveva un idea originale ma purtroppo ha dei terribili alti e bassi; ancora non l'hai vista ma la prima metà della stagione 3 è orribile O.o mentre la seconda metà è una figa pazzesca!
    Ormai hanno iniziato a spezzare le serie in due, e talvolta è fastidioso, ma spero che così usino meglio il budget XD
    L'attuale stagione non è male, nonostante la parte Frozen sia una evidente commercialata assurda -.-

    In compenso io sono totalmente fuori dagli anime, non apprezzo i fansub "da americani" ma quelli con quelli da anime ho divorziato di brutto.
    Ci sono delle serie che dovrei ovviamente vedere, tipo Donten o i Persona, ma non riesco proprio a iniziarle senza farmi venire mille dubbi su cosa leggerò PRIMA ancora di iniziarle XD
    Oddio in realtà i sub sulle serie tv inglesi stanno lì per bellezza e giusto per decriptare i peggio accenti di certi attori.

    Uhm, invece mi piace vedere come era la novel da cui è stato tratto un manga, ad esempio il caso di Another è una follia.
    Un tempo era così anche per i film: leggevo il libro e dopo andavo al cinema x vedere le differenze, però ora non mi viene più XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, sono arrivata più o meno alla fine della seconda.. puahah ci arriverò alla terza ahaha.. beh di Erza ero sicura che fosse una trovata commerciale..
      io mi fido solo di alcuni fansub, che so che si impegnano e cercano di fare del loro meglio... e se non hanno la serie che cerco a volte rinuncio a guardarla... a volte... non potrei "vivere" senza anime.. anche se ultimamente di belli c'è ne sono ben pochi (su 2 piedi.. shingeki no bahamut genesis, ahh peccato lo abbia la dynit, se ti interessa c'è in streaming su vvvid).. poi ormai sono anni che li seguo e quando non mi torna qualcosa chiedo a mio amico che li segue subeng e ci confrontiamo... poi per te sarà diverso, traducendo vedrai tutto quello che la mia ignorante mente ignora..prrr in un certo senso sono felice così..ahah come si dice: "beata ignoranza"
      di novel non ho mai letto niente, per cui non saprei dire.. donten l'ho droppato dopo la prima puntata, sia perchè non mi ha detto niente sia per la questione del gruppo fansub (alcune cose fanno accapponare la pelle)... mentre persona ho visto: persona 4 e i film (di persona 3, mi pare) sono ancora li da vedere.. prrr e li vedrò, a tempo debito X3 te-eheh

      Elimina
  3. Persona avrei "l'obbligo" di guardarlo in quanto fan della serie in generale, tralasciando l'epopea del manga che ce l'ho tra le mani dal 2008 (andrà a finire che lo tradurro io dal jappo come viene viene -.-), stessa cosa per Donten, è uno dei miei progetti manga (e l'autrice non mi dispiace) e in teoria Donten dovrei fare il fansub visto che avevo "promesso" di farlo se la serie avesse avuto una fine e fosse stata animata decentemente, contro ogni mio pronostico han condensato 6 volumi in 12 episodi, invece di spezzarlo in 2 serie o più che forse non venivano nemmeno finiti, insomma -accidneti a loro- il finale c'è XD

    Bahamut dovevo guardarlo, sono tipo da 3-4 anni sul gioco e tutti ne parlano benino però (come con Kurojiji 3) non me la sento di guardare questi fansub ufficiali, addirittura quando qualche tempo fa ho notato che di Basara han fatto la prima serie e basta, e solo subbata, mi sono scandalzizata... Vada bene il simulcast dai sub antiestetici, ma se poi vuoi che ti compri i dvd doppialo altrimenti evita di licensare e lascia tutto in mano ai fansub!
    Poi ci sarebbe da fare un discorsone tra fansub vs sub ufficiali, nessuno nega che teoricamente le traduzioni ufficiali sono più correte (il fansub il + delle volte è il risultato di quanto un inglese ha capito ascoltando l'episodio di fretta, riritradotto in italiano *urgh* -mentre si spera che quelli ufficiali siano il risultato della traduzione dei testi del doppiaggio originali) ma esteticamente non si possono vedere e manca l'amore e la passione che un fan ci mette -alcuni fansub fanno cagare, ma qualcuno ci tiene e si fa un culo tanto >.<
    Il mio attuale problema coi fansub è che il jappo sentito a grandi linee lo capisco e quindi noto gli strafalcioni o quegli errori dovuti al "pre-lavaggio" inglese -e quasi tutti ritraducono dall'inglese e non dall'originale- e poi mi ritrovo assurdamente a subire critiche al modo di parlare del mio Bunny in TB Rising... (gente parla così, che ci posso fare se in inglese praticamente non esiste il "form language it's over 9M?"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, se lo facessi tu subbato donten, lo guarderei anche... si l'ho visto tra i progetti in corso, mi ispira pure, ma tendo a preferire le opere concluse.. ho poca memoria e ho già in corso un casino di cartaceo.. poi va a finire che qualcosa lo dimentico e lo abbandono anche se magari mi piaceva pure... per cui tendo a dosare le cose in corso X3
      non so come è bahamut l'anime confronto al gioco.. non ci ho mai giocato per cui non saprei dire.. guardandolo così senza confronto è un anime molto bello... si purtroppo come ho detto comprato dalla Dynit *insulti a caso* , sinceramente preferirei che non li toccassero proprio gli anime.. preferisco di gran lunga che li lasciassero ai fansub, magari le traduzioni non sono il massimo, ma si può scaricare, si può rivedere, c'è il karaoke ecc ecc.. tante piccole cose che con gli ufficiali non hai.. l'ultima che mi è successa è con space dandy, lo hanno trasmesso su popcorn e non sono neanche riuscita a finirlo!! per il fatto che gioco online ho investito per una buona connessione, percui non è quello il problema, e il video va a scatti.. mamma mia che schifo.. più in alcuni ep c'èrano i sottotitoli sballati, non puoi portare avanti il video... va beh, alla faccia che siete quelli ufficiali e che vi pagano...a sto punto preserisco di gran lunga scaricarlo dal povero diavolo che almeno si impegna al massimo per farne uscire qualcosa di decente !! poi siceramente meglio così che quando li doppiavano, se c'è una cosa che odio è proprio il doppiaggio italiano, non riesco proprio a sopportarlo... poi è questione di gusti ma a mio parere i giapponesi nel doppiaggio sono fantastici, riescono a dare l'intonazione giusta e rendono reali i personaggi.. in italiano è così finta... cmq vvvvid non fa così schifo, meglio di popcorn e della yamato che sta trasmettendo da youtube e sta facendo delle cose oscene... vaaaa beh...

      Elimina
  4. Donten (manga) l'ho praticamente tradotto tutto, e quindi continuerà a uscire regolare (circa 1 ch al mese), inoltre mi sono presa i permessi per tutti gli spinoff e similari (i realtà ha fatto incetta di tutte le opere della Kemuri non licensate XD), quindi a dicembre praticamente sarà finito e passeremo alle altre serie -poi "modestamente" ho fatto delle note coi controfiocchi.
    L'anime sono ancora dubbiosa, la storia è troppa per essere ben descritta in 12 ep e già mi hanno detto che la parte "passata" (presente nel volume 1) l'hanno messa a metà della serie, + i concept che ho visto non mi hanno fatto impazzire... Ma tutti ne parlano bene quindi suppongo che dovrò farlo -.-

    Il gioco di Bahamut è una vaccata, è l'ennesimo cardgame mobile ma a differenza degli altri la "quest principale" non la caga nessuno e fanno eventi a ruota libera, ne finisce uno che già comincia quello nuovo -ultimamente han iniziato a farle collegate tra di loro e un po' più articolate come gameplay e trama.
    Non punta nemmeno troppo a spillarti soldi, c'è un buon bilanciamento anche perché quelli che ci spendono soldi sopra lo fanno solo per entrare nella classifa dei PK, se non te ne frega di attaccare gli altri puoi goderti gli eventi senza problemi.

    Di simulcast, sub ufficiali e similari non ho alcuna esperienza (ho giusto buttato un occhio a Kurojiji 3 e sono scappata dopo 2 minuti) anche perché è un fenomeno nato quando ormai avevo già mollato il fansub, e me lo aspettavo che quelli ufficiali fossero esteticamente scarni, poi mi pare che all'inizio la Yamato finì nei guai perché arrubacchio dei fansub mal fatti e tutti li presero per il culo.
    Da un certo punto di vista trovo positivo che si sprechino a fare i sub ufficiali, ma la vedrei bene solo come cosa pubblicitaria alla "vi facciamo lo streming cacca coi sub cacca per farvi venir voglia di comprare il bluray quando uscirà" ma a quel punto doppiala la serie, oppure fai dei sub coi controcazzi da far impallidire il miglior fansub! E/o con edizioni extralusso! Non mi dai il doppiaggio ma per 5€ in più mi dai un nendro o una statuina, o un gadget del cavolo! (cosa che han fatto solo all'inizio inizio e nemmeno in versione così econimica)
    Io non vedo roba doppiata da prima di Death Note, e come ho già detto dalla hinari:
    [Sulla faccenda del doppiaggio italiano io non ho una posizione particolarmente fissa.
    Una delle poche cose di pui possiamo vantarci all'estero è proprio l'abilità dei nostri doppiatori (a molti sfugge che gran parte dei telefilm -anche solo in EU- va in tv in lingua originale coi sottotitoli [...]
    D'altro canto è inevitabile "rovinare" i dialoghi quando si doppia, e non solo per un fatto di cultura dell'adattamento (da noi tutti tendono a parlare forbito e i fuck si riducono del 90%, e i pancake diventano frittelle XD) ma proprio per far tornare un minimo il labiale, la frase va modificata per forza e comunque ognuno traduce a modo suo e volendo si può cercare il pelo nell'uovo di chiunque -.-
    [...] ma alcuni attori esteri c'hanno delle voci (e/o degli accenti) che non si possono sentire ed è proprio l'abilità del doppiatore italiano che da più enfasi al persoanggio XD]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, bene sono contenta.. lo leggerò presto allora X3 te-eheh
      non ho mai giocato a un cardgame, la mia storia videoludica fa un pò schifo, ho iniziato 3 anni fa a giocare seriamente e sono trascinata dai miei amici a giocare a mmorpg, fps e roba a caso.. adesso sono dietro da parecchio con PSO 2... insieme ai giapponesi perchè in europa non lo hanno ancora portato.. puahaha sentire gli npg con le voci di doppiatori famosi è fantastico... X3 anche se i server fanno cagare.. però mi sto divertendo un casino <3
      purtroppo non mi trovi proprio daccordo sui doppiaggi, magari per i film e per i telefilm hanno un badget migliore, ma per gli anime proprio no, sarà anche che amo particolarmente il giappo e sono di parte, ma non riesco proprio a sentirlo X3 puahah (visto che hai citato death note: il doppiatore di ligth, Mamoru, è un doppiatore che adoro!! ha fatto un sacco di personaggi che ho amato parecchio.. sentirlo in italiano mi ha fatto venire un attorcigliamento di stomaco..non si può sentire...poi come ho detto, sono gusti.. io continuo a preferire l'originale)

      Elimina
  5. So che voce ha il doppiatore italiano di Raito xké il primo ep italiano era allegato al volume 13, o robe simili, poi ho per caso visto qualche frammento di episodio su Man-ga ma avevo già chiuso col dub XD
    Ci rimasi malisssssssimo anche io a sentire la voce italiana e feci anche qualche ricerca, insomma era un pischellino alla prima esperienza e ciò mi puzzava, insomma pensavo fosse figlio di qualcuno/ un raccomandato perché è vero che gli anime stanno un gradino sopra ai porno (e forse in pare coi videogame) nella scaletta del doppiaggio però non dai a un novellino il ruolo di protagonsita dell'anime del momento se non è nessuno O.o Gli dai un comprimario (OMG la voce di Misa era terrificante!), comunque nell'ultimo episodio, la parte della risata gli è venuta bene, suppongo che dopo una ventina di ep si sia fatto le ossa >.<
    D'altro canto visto il doppiatore di Manny/Bane non mi stupisco più nulla (che poi è anche simpatico per essere un *censura da "razzismo" fiorentino*)
    Nuuu Mamoru Miyano! Ero terribilmente in fissa con lui a quei tempi, anche perché era un po' ovunque Ahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puahaha beh si, non so come doppiano i porno sicuramente con tanto impegno e dedizione, mi sembra strano che in italia non investano in doppiatori per far risultare l'orgasmo più reale possibile, pensavo che l'industria dei porno in questo paese così puritano rendesse.. non mi stupirei se avesse più budget degli anime o forse usano gli stessi doppiatori.. prima tra starnazzi e urletti si scaldano la voce e poi si danno agli anime...è una possibilità? (non parlo di tutti, alcuni sono pure bravi, anche se preferisco l'originale, ma altri sono da insultare, sembra che lo facciano a scazzo.. come per dire: "cioè, tanto chi la guarda sta roba, cioè..")
      non penso di essere arrivata a sentire misa, io sono contenta di averlo visto in jap, anche se preferisco il manga..fino al 7 naturalmente.. tehe alla risata non ci sono neanche arrivata..prrr si cmq Mamoru è un pò ovunque ma mai come Jun Fukuyama..ahhahha

      Elimina

Commenta, a tuo rischio e pericolo...

 
Copyright © 2014 La Crudele Rubrica di Elisa. Designed by OddThemes