Ultimi Post

mercoledì 26 novembre 2014

Profili di DanganRonpa IF

Le immagini che trovate nel post sono quelle presenti nel gioco, e usate per presentare i personaggi a chi non abbia giocato il primo gioco, per questo sono spoiler-free (anche perché alcune cose non vengono fuori nella novel e quindi non avrebbe avuto senso scriverle~ <spoiler).
La parte scritta da me sono mere aggiunte, ovviamente spoilerose~
Grazie mille alla °Sapphy° (Kururun) e alla Kaoru (HB) per il check *fifi*

Makoto Naegi (誠 苗木)
Inizialmente è l’Ultimate Lucky Student (超高校級の「幸運」lett. Lo studente più ‘fortunato’), poi a fine gioco prende il titolo di Ultimate Hope (超高校級の「希望」lett. Lo studente con più ‘speranza’).
Naegi significa “piantuccia”, mentre Makoto “semi” per cui il suo nome, avvalorato da alcuni discorsi di Junko, potrebbe anche essere inteso come “seme della disperazione”.
Non viene detto nei giochi o nell’anime (ma solo nelle guide giapponesi):
in realtà Makoto era la seconda scelta della fortunata lotteria della Hope’s Academy, perché ci fu stranamente un pareggio; questo potrebbe spiegare l’esistenza di Nagito Komaeda, l’altro Ultimate Lucky Student, e il fatto che in ambo le lingue i due abbiano il medesimo doppiatore (oltre a spiegare l’errore nell’edizione americana che etichetta Makoto come uno degli Ultimate Despair).


Kiyotaka “Taka” Ishimaru (清多夏 石丸)
Ultimate Moral Compass (超高校級の「風紀委員」lett. Lo studente migliore della ‘disciplinare’) non ho mai capito la questione del “compasso morale”(< ironica) perché Dangan è comunque un gioco di nicchia e al 99% chi lo avrebbe giocato conosceva almeno un manga o anime in cui c’era la disciplinare/gli studenti armati di fascetta che vanno in giro a far rispettare il regolamento scolastico...
A circa metà gioco la morte di un compagno lo sconvolge tanto da sdoppiarlo in due distinte personalità, in ogni caso il suo nome è uno dei più ricchi di significato:
Ishimaru significa lett. “pietra circolare” ma può significare anche “perfezione” (o ricerca della perfezione) mentre Kiyotaka è tipo “un'eterna estate continua” (il suo compleanno cade preciso nel tipico giorno di inizio delle vacanze estive giapponesi).
Il nome Ishida, che prende dopo essersi fuso con Mondo, non è altro che l’appiccico dei loro nomi ISHI(石) maru (丸)+ Owa(大和) DA(田), ma in ogni caso il suo nome completo è un chiaro riferimento all’omonimo calciatore giapponese.
Nel booklet del DanganRe il suo titolo inglesizzato era  ‘Ultimate Manager’ (ed ecco spiegato il mio commento su Nidai) e nonostante sia arrivato terzo nel sondaggio sulla popolarità (sotto Makoto e Byakuya e prima di Kyoko) non è comparso nel sequel (a differenza degli altri tre).


Byakuya Togami (白夜 十神)
Ultimate Affluent Progeny (超高校級の「御曹司」lett. Lo studente più ‘rampollo dell’alta società’), altro valido esempio di nome inutilmente intortato nella versione americana.
Non c’è molto da dire, il suo nome significa “notte bianca” (non nel senso di notte in bianco) e il cognome vuol dire “i dieci dei” (十=10, roba da terza lezione di jappo).
Secondo il sondaggio ufficiale si tratta del personaggio più popolare e, nonostante abbiano il medesimo doppiatore (in ambo le lingue), il Byakuya Togami grasso di Dangan 2 non ha nulla a che spartire con lui (si tratta infatti dell’Ultimate Impostor).
Il più grande mistero che gravita intorno a Byakuya è il cambio un po’ random della sua cravatta (che passa da cravatta normale a cravattino incrociato nei giochi, nell’anime e anche nel manga O.o).


Mondo Owada (紋土 大和田)
Ultimate Biker Gang Leader (超高校級の「暴走族」lett. Lo studente più ‘da banda di motociclisti/bōsōzoku’).
Mondo si può leggere come “stemma di famiglia” oppure come “pietra+suolo” quindi non ha nulla a che vedere col termine italiano, mentre invece Owada è composto da “grande+pace+risaia” quindi una cosa tipo “immenso campo di riso della pace” *pff----*
La banda si chiama effettivamente ‘Crazy Diamond’ anche in giapponese (クレイジー・ダイヤモンドKureijī Daiyamondo) ed è un elogio alle Bizzarre Avventure di Jojo, non si fosse capito dal taglio di capelli di Mondo (l’altro personaggio ispirato a Jojo è Nidai, vedi anche qui)
Non è nemmeno un caso che il nome del fratello + quello di Mondo formino la parola DaiyaMondo.


Leon Kuwata (怜恩 桑田)
Ultimate Baseball Star (超高校級の「野球選手」lett. Lo studente più ‘giocatore di baseball’) che però odia lo sport e vorrebbe diventare l’Ultimate Musician (titolo di Ibuko di Dangan2), a quanto pare durante la scuola era finito sotto l’ala protettiva di Nidai.
Il suo nome 怜恩 (scritto così non ha nulla a che vedere coi leoni) significa “astuta gentilezza”, nel senso di persona che si mostra gentile solo per un suo tornaconto, e Kuwata vuol dire “piantagione di gelso”.
Nella beta del gioco era stato presentato come Kazuo Matsuzaki, d’altro canto in essa il primo omicidio era stato pesantemente modificato per non rovinare la sorpresa.
Secondo la guida ufficiale i suoi capelli sono rossi naturali, e visto anche il nome è probabile che sia per metà straniero.


Hifumi Yamada (一二三 山田)
Ultimate Fanfic Creator (超高校級の「同人作家」lett. Lo studente più ‘scrittore di douji’) stendiamo un velo pietoso sulla cosa, anche dai commenti stessi di Hifumi si capisce che campa di doujinshi e non di romanzetti (piccola nota: alcuni circle effettivamente pubblicano anche novel fanfic ma non è il caso di Hifumi).
Come si vede chiaramente dal nome scritto in giapponese, si chiama “uno+due+tre” e “montagna di riso” (cognome nella top ten dei più comuni)
Personaggio generalmente odiato da tutti, che ha però il doppiatore (giapponese) che dà la voce anche a Jin Kirigiri, il preside della Hope durante la Tragedia (nonché papino di Kyoko) –questo però solo nel gioco, nell’anime sono diversi.


Yasuhiro “Hiro” Hagakure (康比呂 葉隠)
Ultimate Clairvoyant (超高校級の「占い師」lett. Lo studente più ‘indovino’), è lo studente più grande del gruppo, la sua età è stata aumentata di un anno nell’edizione americana per tornare con l’età legale per bere alcolici.
Yasuhiro è composto dai kanji di “facile+pace+confronto+spina dorsale”, l’ultimo kanji è anche una notatura della musica classica giapponese, quindi potrebbe essere tradotto come “pacifica indulgenza musicale”; Hagakure invece “lame nascoste tra le foglie” forse riferito alla sua assurda capigliatura.
Nella beta, Yasuhiro era la vittima del primo omicidio per nascondere il vero morto della versione definitiva, e nell’ultimo gioco uscito (lo Zettai) si sblocca una mini-lightnovel incentrata su di lui.
Dal quarto capitolo del gioco le previsioni di Yasuhiro possono rivelarsi tutte corrette (a seconda del finale scelto):
- nessuno verrà più ucciso, vero se si segue la strada per il good ending
- la madre dei suoi figli e quelli di Makoto sarà la stessa, vero nel bad ending in cui Hana è l’unica donna rimasta intrappolata nella scuola (salvo Toko che ha solo occhi per Byakuya)


Sayaka Maizono (さやか 舞園)
Ultimate Pop Sensation (超高校級の「アイドル」lett. Lo studente più ‘idol’), il suo cognome Maizono è formato da “danza+giardino” mentre il nome è scritto in Hiragana per renderlo 'leggibile ma non traducibile', Sayaka comunque è un nome alquanto comune solitamente composto dai kanji di “cristallo”, “adorabile” e “fioritura”.
Il suo compleanno cade il 7 Luglio, il giorno del Festival delle Stelle (il Tanabata) che celebra  il ricongiungimento delle divinità Orihime e Hikoboshi, rappresentanti le stelle Vega e Altair, solitamente separati dalla Via Lattea.
Il Tanabata si ispira alla leggenda cinese della tessitrice e del mandriano che, a causa del loro amore, non adempirono al loro dovere e furono forzatamente separati; esistono comunque molte varianti e trasposizioni di ogni popolazione asiatica.
Da un certo punto di vista la storia di Makoto e Sayaka ricorda un po’ la leggenda stessa oppure, visto il loro passato pre-Tragedia, lo Tsuru no Ongaeshi (La Gru che rese il favore) in cui un uomo salva una gru e questa si “traveste” da donna e inizia a seguirlo e a tessere per lui in modo che abbia facilmente di che campare, ma quando l’uomo capisce la sua vera identità la gru sparisce.
Le tre canzoni di Sayaka sono cantate dalla sua doppiatrice giapponese, Makiko Ohmoto, e due sono uscite come bonus dell’anime.


Kyoko Kirigiri (響子 霧切)
Si scoprirà poi essere la figlia di Jin Kirigiri nonché la Ultimate Detective (超高校級の「探偵」lett. Lo studente più ‘detective’) è uno dei personaggi principali dei videogame, ha anche una novel tutta sua ambientata ai tempi in cui era una tredicenne alle prese col suo primo caso, chiamata: Danganronpa Kirigiri.
Il nome è composto dal kanji di “eco+bambino” mentre Kirigiri può essere inteso come “impenetrabile nebbia”.


Aoi "Hina" Asahina (葵 朝日奈)
Ultimate Swimming Pro (超高校級の「スイマー」lett. Lo studente più ‘nuotatore’).
Aoi ha la medesima pronuncia di “blu” ma è scritto col kanji di “malva”, mentre Asahina è composto da “mattina+sole”, condivide il compleanno con Mahiru di Dangan2.
È convinta che sfregandosi con un panno umido possa tenere lontana ogni malattia, è la sua tecnica speciale chiamata Kanpu Masatsu.


Toko Fukawa (冬子 腐川)

Ultimate Writing Prodigy (超高校級の「文学少女」lett. Lo studente più ‘intellettuale/letterario’) che soffre di doppia personalità, la seconda si chiama Genocide Jack (ジェノサイダー翔 Genosaidā Shō < nome comune) e ha il titolo di Ultimate Murderous Fiend (超高校級の「殺人鬼」lett. Lo studente più ‘killer’).
Il cognome significa “fiume marcio” ma il primo kanji è anche l’inizio di Fujoshi (ovvero ‘yaoista’/ragazza fan dello yaoi e similari) che è anche il termine che usa Jack per descriversi; mentre Toko è “bambino d’inverno”.
A quanto pare Toko ha un unico padre, ma due madri (probabilmente una giapponese e una occidentale) e questo insieme al passato pieno di maltrattamenti potrebbe aver causato il suo disturbo dissociativo dell’identità.
In giapponese sia Toko che Jake hanno la medesima doppiatrice, invece in inglese la doppiatrice dà la voce anche a Mokuro e ad alcune delle varie personalità di Junko.


Sakura Ogami (さくら 大神)
La Ultimate Martial Artist (超高校級の「格闘家」lett. Lo studente più ‘combattente’), il suo cognome significa letteralmente “Grande Divinità” mentre l’aver scritto Sakura in Hiragana è assai strano (vedi anche Sayaka)
Come si vede nei flashback da piccola aveva il corpo di una comune ragazzina, e forse il ragazzo di allora di cui parla è Nidai.


Celestia “Celeste” Ludenberg (セレスティア・ルーデンベルク Serestia Rūdenberk)
Vero nome Taeko Yasuhiro (多恵子 安広), la Ultimate Gambler (超高校級の「ギャンブラー」lett. Lo studente più ‘giocatore d’azzardo/gyanburā’), viene anche chiamata “la regina della menzogna” e “signora dell’inganno”.
In realtà dovrebbe chiamarsi 勝負師 (“shoubushi” giocatore d’azzardo) ma per accentuare la sua vena “estera” hanno usato come titolo la traslitterazione di “gambler”.
In italiano, essendo molto simile al latino, il nome falso di Celestia è facile da capire: ovviamente celeste = celeste, mentre Luden potrebbe venire da “ludere” (giocare) e il suffisso “berg” potrebbe venire dal termine tedesco di ‘montagna’, cosa avvalorata dal suo fintissimo accento germanico.
Il suo vero nome, Taeko, è alquanto famigerato infatti vuol dire “figlio benedetto di innumerevoli benedizioni” mentre Yasuhiro è “tranquillo e spazioso” anche se il primo kanji (安) letteralmente significa “a buon mercato” e forse per questo l’ha cambiato per adattarsi meglio alla falsa identità di nobile.
Quando parla delle sue conquiste fa molti riferimenti a vari manga tra cui Akagi, 81driver e Liar Game.


Junko Enoshima (盾子 江ノ島)
La Ultimate Fashionista (超高校級の「ギャル」lett. Lo studente più ‘gal/gyaru’) e da qui in poi è spoiler~
In realtà il suo vero titolo è la Ultimate Despair (超高校級の「絶望」lett. Lo studente più ‘disperato’) a capo dell'omonima organizzazione di terroristi e sorella gemella di Mukuro Ikusaba.
In DanganZero Junko si fa chiamare Ryoko Otonashi e si spaccia per la Ultimate Analista.
Junko è composto da “scudo+bambino” mentre Enoshima significa letteralmente “isola nella baia” e potrebbe riferirsi all’isola della prefettura di Kanagawa.
Il falso titolo di Junko è molto più specifico in originale, infatti le Gyaru (dal termine americano Gal) sono ragazze fissate con la moda che seguono e promuovono attivamente le tendenze del momento, e Junko è a tutti gli effetti una コギャル “kogyaru” (“studentessa Gyaru”) visti i capelli decolarti e le lenti a contatto (il suo vero aspetto è quello che mostra come Ryoko), ma anche il modo in cui ha  modificato e accorciato la divisa, e si è coperta il cellulare di strass e similari (vedi Dangan2)
Junko è sempre e comunque, anche da morta, il principale antagonista di tutta la serie (novel comprese) e condivide la doppiatrice con la sorella, in ambo le lingue (anche se alcune voci più folli americane sono doppiate da quella di Genocide Jack)


Chihiro Fujisaki (千尋 不二咲)
Anche se tutti credono sia una ragazza, in realtà è un maschio e questo gli costerà la morte, ma farà nascere Alter Ego (che prende il nome da un programma realmente sviluppato dalla Spike).
È l’Ultimate Programmer (超高校級の「プログラマー」lett. Lo studente più ‘programmatore/puroguramā’).
Il suo cognome significa “doppia fioritura”, mentre Chihiro vuol dire “mille domande” ma potrebbe anche essere ispirato all’omonimo personaggio di Shogo Chara (come questo infatti, Chiiro si spaccia per una ragazza).


Mukuro Ikusaba (むくろ 戦刃)
Ultimate Soldier (超高校級の「軍人」lett. Lo studente più ‘militare/Gujin’) e membro dell’Ultimate Despair, oltre a essere una delle protagoniste di DanganIF.
Faceva parte della squadra speciale Fenris (lupo della mitologia norrena che fu impalato dalla Gungnir di Odino –una lancia!) e non è mai stata ferita in combattimento.
Ironicamente nella vecchia demo di Dangan Mukuro non viene uccisa da Monokuma, per aver violato il regolamento, ma è presente durante il Class Trial.
Non è molto brava a farsi passare per Junko tant’è che durante i Free Talk parla di combattimenti, zone di guerra e razioni militari...
Mukuro significa letteralmente “cadavere” mentre il cognome vuol dire sia “campo di guerra” che “lama di guerra”.

Share this:

Posta un commento

Commenta, a tuo rischio e pericolo...

 
Copyright © 2014 La Crudele Rubrica di Elisa. Designed by OddThemes