Ultimi Post

venerdì 6 aprile 2012

Traduzione dell'intervista, Famitsu Weekly 5 Aprile

Un'altro validissimo
motivo per ignorare
il 3D. Prossimamente
Ri(n)ku pelato!
Ultimamente sto affogando in KH fino al collo, in parte perché mi sono spoilerata mezzo Dream Drop Distance (che cazzo di nome) anche se dopo aver visto il finale una grossa scritta di pietra mi è caduta dal cielo sul groppone facendomi passare la voglia, per intenderci c'era scritto FILLER grosso come una casa.
Tralasciando, as always, i capitoli di nintendo che per me non esistono (anche se il manga del COM l'ho tradotto ed editato in tempi da record) e le news più o meno vere/false/pesce d'aprile che girano sulla serie e sugli avventi dei nuovi capitoli sulle nostre sponde, per parlare invece della micro intervista di botte e risposte con Nomura, rilasciata dopo l'uscita Jappica del 3D.
Come ormai sembra da diverso tempo (in senso molto lato) il prossimo KH ad uscire sarà il KHIII (è dal 2009 che se ne parla! kissene del BBSV2!) e sarebbe anche l'ora visto che KHII era per PS2 (e decisamente non era arrivato per il rotto della cuffia come P4) e fin ora è stato un proporre continuo di spin-off di dubbia utilità, ok certo qualcosa di utile lo dicevano ma annaquato in ore di broda primordiale noiosa e inutile; e come era già accennato col KHIII si conclude il ciclo di Xehanorth, ma non la serie,  quindi si ridurrà la concentrazione di candegginati (pelati o meno) della serie (forse).

1) La serie sta celebrando il suo decimo anniversario, come vi sentite?
Invecchiati (ridacchia)
    Il primo KH risale al 2002 e allora Nomura aveva 31 anni.
[nomura] Sinceramente non riesco piu' a muovermi come 10 anni fa; la sensazione di stanchezza si impossessa spesso di me. (ridacchia)
    Dopo tutti questi titoli cosa pensate di rilasciare, cosa avete calcoalto di fare ora?
[nomura] La vita del "creatore" è breve, è inevitabile pensarlo dopo 10 anni. Così ho deciso che finché ho la possibilità di rendere le mie idee fisiche lo farò. Comunque vada ho gia' fatto un sacco di giochi. Ma c'e' ancora molto che voglio fare, e anche se non ho fatto accordi e promesse coi miei collaboratori, voglio continuare a fare questo lavoro il piu' a lungo possibile.
Inoltre, guardando al futuro, molti dei miei piu' stretti collaboratori andranno in pensione e magari cosi' riusciremo a lavorare piu' tranquillamente (ride)

2) Durante questi 10 anni, qual'e' la cosa che vi e' rimasta piu impressa?
Decisamente la data d'uscita di ciascun titolo.
[nomura] Quando finalmente arriva la data d'uscita si sente davvero che e' stato fatto. Quando finalmente raggiunge la mani dei giocatori, allora si puo' dire che e' davvero finita e quindi mi posso rilassare.
    Quale è stato il caso più coinvolgente per il team pubblicitario?
[nomura] Durante l'evento svoltosi a Los Angeles per il rilascio USA di KHII, quando partì il video ci fu un grande applauso della folla. E' stato commovente e ancora oggi ci penso.

3) Secondo voi qual'è il tema portante della serie?
Riuscire a definire ciò che è il "Cuore" per ognuno.
[nomura] Ho scelto come tema il "cuore" e in particolare "ciò che l'occhio non può vedere". I sentimenti del personaggio e quello che pensa, gli aspetti di lui che ad occhio non si vedono. E' tutto basato su questo concetto.
    Costrizioni, amicizie, promesse, ricordi, sogni e sonno. Tutte queste parole sono alla base della serie e sono riconducibili al "cuore". Inoltre si tratta di concetti con cui tutti abbiamo a che fare, anche se questa è una fantasia comunque evoca certi sentimenti e quindi la serie riesce a raggiungere i nostri cuori.

4) Come regista, su quale parte della serie ti sei concentrato di più?
In realtà ho una seria considerazione del tutto.

5) E invece quando si disegnano i personaggi, qual'è l'aspetto principale?
In realtà li disegno liberamente, senza aspettative o imposizioni.

6) Secondo te qual'è il punto di forza di KH?
La storia profonda e l'azione.

7) Come definiriste le musiche di KH?
Beh, si tratta di uno sforzo conginuto con Shimomura-san (suppy: e tanto riciclo, beh KH è un riciclo continuo da diversi capitoli XD)

8) Ah, la veggo buia! Comunque dopo 10 lunghi anni, cosa pensate sia diventato KH?
Ehi, non è ancora finito

9) per te cosa vuol dire KH?
I sono i miei 30 anni (XD).


Detto questo c'è anche da notare, con sempiterno orrore, che a Nomura è scappato che il gameplay del 358/2 è piaciuto "un monte a bestia" e sembra che voglia riproporlo in futuro, magari nel misterioso KHIII o magari in un remake PSV di tale titolo.
Purtroppo l'articolo generale era più lungo e panoramico su tutta la serie, c'era pure il commento di Shiro Amano ma ovviamente tutti si fiondano su Nomura -.-

Share this:

Posta un commento

Commenta, a tuo rischio e pericolo...

 
Copyright © 2014 La Crudele Rubrica di Elisa. Designed by OddThemes