Ultimi Post

venerdì 22 aprile 2011

Ancora Kuroshitsuji, botta e risposta

Meyrin il povero
personaggio più
distrutto dalla
nostra italica
edizione!!
Eccoci nuovamente qui a parlare di questo povero manga, in realtà questa volta mi limiterò a rispondere ad alcune strane domande che certi mi hanno fatto su msn, inoltre modificherò e aggiungerò il post ogni volta che qualcuno vorrà "intervenire".

Mi è stato chiesto se stessi boicottando Kurojiji Ita perchè è della Panini, e si sa che come editore un po' lo disprezzo.
Non è per quello, cioè parte del veleno che sputo magari verrà anche da quel lato ma in realtà io sto flagellando Kuroshitsuji perché l'edizione non merita il suo prezzo pieno 4.30€, nemmeno per i fan che lo volevano così ardentemente.
Per una volta la cosa che salverei di un manga by Panini è l'editing, e questo la dice lunga... l'editing è dignitoso e superiore alla media che ci propinano di solito.

CH 55 tanto per citare un pg XD
Se sei una fan di Kuro perché dici che il primo volume non è un granché nemmeno in originale?
Tanto per cominciare la parte del videogioco stride incredibilmente con l'ambientazione che poi successivamente cerca di essere "fedele" all'epoca vittoriana; la parte sulla sfida è assurdamente ridicola, rapida e (soprattutto) non fa ridere.
I disegni sono ancora un po' acerbi, in fondo era il 2006, e comunque si intuisce che ancora la Yana non sapeva bene cosa fare con 'sto manga > dopo aver letto Bakuman riesci a intuire certe sfumature nascoste nei manga.
La Yana all'epoca era riuscita a pubblicare due volumetti unici e aveva da poco per le mani la sua prima serie, è evidente che nei primi capitoli ha fatto un po' di esperimenti per vedere come era meglio procedere.
Inoltre nel primo volume mancano la maggior parte delle personalità più simpatiche, o per lo meno quelle che preferisco io.
Su, siamo sinceri... non c'è manco Grell XD (uno dei pochi di cui vorrei vedere il nome ufficiale italiano).
A esser sinceri non è ancora veramente partito nemmeno il primo arco.


Chi ti da il diritto di accanirti contro la versione ufficiale?
Chi ha fatto questo scempio??
Vi sembro forse una povera
DEMENTE!!?
Beh... a parte che Kuro ha dei trascorsi in ogni lingua (praticamente ovunque ha una special edition con carte o scatoline o altre cavolatelle aggiunte)... secondo me è evidente a colpo d'occhio che da noi è stato fatto un po' al risparmio e pensando meno di zero ai tanto decantati fan che l'hanno richiesto.
L'edizione è priva di pagine a colori, di una copertina un minimo rigida e ha una qualità stampa davvero davvero pessima.
Anche se il primo volume costava inizialmente 1€, e quindi magari un po' dovevano risparmiare, la qualità è davvero troppo pessima! Potevo reggere un altro editing tutto patchato come sempre, ma mi aspettavo che un manga cupo come Kuro avrebbe avuto delle pagine altrettanto scure e non stinte a questo modo!
Inoltre c'è una cosa che non scampa alla scusante dell'economia del "dobbiamo fare un volume che costi 1€, senza rimetterci", ed è la traduzione.
Questo fatto è evidente fin dal nome (più o meno giusto) e da cose fastidiose come la mancanza del gioco di parole per cui è tristemente noto Sebby, cose che fanno storcere il naso alle fan che avrebbero anche sopportato la qualità di stampa pessima pur di avere per le mani il loro adorato Kurojiji.
Insomma, oltre a essere stampato male dobbiamo pure subire il famigerato "sono un perfetto/demoniaco/diabolico maggiordomo" che si trasforma in un pallido "mero maggiordomo".
Anche la famosa frase di Sebby "se il maggiordomo dei Phantomhive non sapesse fare una cosa simile... cosa accadrebbe?/ Non sarebbe tale", frase tradotta in mille e più modi, che nella versione italiana acquisisce un che di pomposo e che suona male visto che all'incirca è così:
“Se il maggiordomo della famiglia Phantomhive non riuscisse a fare nemmeno una cosa del genere…non sarebbe degno di tal nome”.
La totale assenza o quasi di note, o anche solo spiegazione delle 10mila cibarie provenienti da mezzo mondo mi sta facendo venire una gran voglia di stamparmi quelle fanmade e allegarle a fine volume.

Da qualsiasi parte la si guardi: è indecente il modo di parlare di Meyrin.

Ok la questione di trascrivere "r" o "l" qualcosa di jappo è sempre stata oggetto di scandali:
Bard che diventa Bald (oh baldo giovine, no aspetta quello è il mio vecchio commento a Crimson Spell XD) è tollerabile, ma dove si è mai vista una Meyrin non riesca a parlare??? Vi posso assicurare che nelle altre edizioni a me "comprensibili", ovvero francese e inglese, parla normalmente! Anche perché non è cinese o.O inoltre nell'anime non parla minimamente come una bimbetta incapace di mettere due parole di fila!!
Nell'anime ha una voce un po' nasale e scema, in alcuni punti, ma vi posso assicurare che non scazza particolarmente le pronunce o cose simili! Anche perché una cosa del genere sui fansite o sulla wikia ci sarebbe scritta! L'unico motivo per cui è un disastro è perché porta gli occhiali, non perché è stata lobotomizzata da piccola! Questa è in assoluto una cosa indecente! Decisamente assurda...

Che sia Venere o Vanel non mi
importa, però non dimenticatevi
di me pliiiiz (...essere inutile...)
I Nomi sono rimasti gli stessi?
All'incirca sì, ovviamente nessun Sebastiano Michelano (fa pure rima XD) o Ciel Alvearfantasma (mio appannaggio unico ormai).
È cambiato Bard in Bald... il che visto il "brithis" molto decantato del volume non ha senso visto che bard in inglese vuol dire bardo...
Meyrin è Mey Rin, ma infondo lei ha avuto svariate traduzione da Maylane a Meirin a Meyrin e effettivamente è corretto metterlo staccato (volete la foto del chara book?).
Tanaka è Tanaka, Finny rimane tale.
Sulla disquisizione di Azzurro Venere/Azzurro Vanel c'è da dire che in jappo sarebbe Azuro Baner(u) quindi non è totalmente sbagliato il Vanel ed è già stato usato in altre traduzioni (in francese è Venere cmq XD).
Edit: mi sto chiedendo anche da dove venga fuori questa "nobiltà del male" tra virgolette che Azzurro cita tante volte, mi è vagamente nuova questa cosa XD
Ok, mi ricordo che insultava i nobili, e ci stava che fossero "malvagi" i nobilazzi bastardi ma "nobiltà del male" boh... magari mi serve una lezione di storia vittoriana (o che la Panini si metta a fare qualche *bip* di nota!?)

Perchè continui a sbatterci sul naso "mero maggiordomo"?
Quando scrissi la prima impressione ho detto chiaro e tondo che ero ferma a metà per cause esterne (e con decisamente poca, pochissima, voglia di leggere 'sto schifo) quindi non ero arrivata in fondo per vedere un (fortunatamente) "sono un diavolo di maggiordomo" nella doppia pagina quasi in fondo al volume... ovviamente senza nessun commento su certi perfetti-diabolici maggiordomi.
In ogni caso la prima volta in cui doveva apparire diabolico/perfetto è dove vi è quel "mero".
Comprendo che tu (traduttrice) non voglia sparare subito la bomba e rovinare la sorpresa, ma allora scrivi "sono un perfetto maggiordomo" con un asterisco e una nota segalita che accenni al un gioco di parole o comunque in cui segnali che ha più di un significato -ma verrà spiegato dopo (vedi pagina doppia).
È vero poteva essere peggio visto che poteva scapparci un "sono un diabolico maggiordomo" stile il titoletto sulla cover.
Che altro dire... non ci sarà scritto bocchan, ma almeno c'è un dignitoso "signorino" che, gente ricordatelo, poteva essere giovane padrone / padroncino / o chi sa che assurda diavoleria.
Edit: non avevo letto il free talk della Yana, in cui la cosa viene leggermente citata la faccenda del perfetto demoniaco folle inutile fanservico maggiordomo.
E citando la fine del volume stesso... Godetevi questa brividosa storia!
(ma anche no)

Share this:

Posta un commento

Commenta, a tuo rischio e pericolo...

 
Copyright © 2014 La Crudele Rubrica di Elisa. Designed by OddThemes